01/04/12 – Le sammarinesi vincono tutte

Serie B2 maschile. La ROYAL CATERING vince il derby giocato a Serravalle sabato 31 con la Rovelli Morciano per 3 a 1 (25/20 19/25 25/17 25/17) e mette un altro importante tassello sulla costruzione di una salvezza non ancora sicura ma sempre più vicina. “Abbiamo interpretato bene la partita – ha detto il coach della ROYAL CATERING Stefano Maestri dopo la vittoria – non abbiamo giocato bene come giocammo all’andata ma abbiamo fatto le cose giuste al momento giusto, giocando “di squadra”, come ci riesce abbastanza bene in questo periodo del campionato. Per noi i tre punti erano importantissimi e ora guardiamo con più serenità alle ultime quattro partite di campionato”.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 3, Alfredo Tabarini 19, Rossi 3, Raggi 9, Francesco Tabarini 20, Zonzini 7, Gennari (L), Benvenuti, Leurini 5. N. E.: Bigucci, Ramberti, Pucci. All.: Stefano Maestri.

Arbitri: Ivano Menatta (1°). Carlo Monterisi (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (23^ giornata). Sabato 14 aprile: Selci Perugia – ROYAL CATERING (Perugia ore 21).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 43, Softer Volley Forlì 42, Lube Banca Marche Macerata 40, Videx Grottazzolina 39, Montorio Teramo 35, ROYAL CATERING 31, Si Computer Ravenna 30, Virtus Paglieta 28, Selci Perugia 28, Rovelli Morciano 27, Chieti 24, Vianello Pescara 10, Nadia Monte San Giusto 10.

 

Serie C maschile. La FEMM di Maddalena Caprara sbanca Ravenna e s’impone all’Angelo Cosata per 1 a 3 (15/25 25/23 16/25 20/25) nell’anticipo di venerdì 30. Una partita in cui i titani hanno sempre dato l’impressione di poter vincere, tranne che nel secondo set andato alla squadra di casa. Una vittoria che tiene la FEMM in zona play-off in attesa delle ultime quattro giornate da giocarsi col Porto Fuori Ravenna (in casa); a Forlì e a San Mauro Pascoli (fuori); con Marignano (in casa).

TABELLINO FEMM: Bacchini 12, De Luigi, Larice 21, Morelli (L), Stefanelli 8, Vanucci 18, Zonzini 4, Lombardi 1, Muccioli 5. N. E.: Magnani, Orsi, Vicini. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (23^ giornata). Sabato 14 aprile: FEMM – Pallavolo Porto Fuori (Serravalle, ore 20).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 65, Siropack Cesenatico 53, Forlì Volley 45, FEMM 43, Spem Faenza 40, Bagnacavallo 37, Angelo Costa Ravenna 35, Bellaria 35, Bia Couscous Argenta 30, Donati Porto 28, Caffè Pascucci Rimini 23, Porto Fuori Ravenna 12, Ventil System Marignano 10, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Bella partita quella di sabato 31 fra BANCA DI SAN MARINO e Riccione con le sammarinesi che si impongono per 1 a 3 (23/25 25/18 18/25 20/25) nel 22esimo turno del campionato di serie C. Partita giocata a viso aperto dalle due formazioni con San Marino che ritrova una grande Wagner in attacco dopo un paio di prove sottotono (29 punti) e mostra una ritrovata grinta difensiva. Riccione, dal canto suo, ha giocato alla pari almeno tre dei quattro set, uscendo sconfitta anche per alcune ingenuità sia in difesa, sia in impostazione, sia in attacco che alla fine hanno pesato. La BANCA DI SAN MARINO resta così in scia alla zona play-off ma, per accedervi, deve continuare a raccogliere sempre punti. Anche sul difficile campo di Lugo, dove sarà impegnata fra tre settimane.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 9, Lanci 7, D
i Nardo Di Maio 8, Wagner 29, E. Scarponi 6, Stimac 6, Mazza (L), Magalotti 2, Parenti, Gentili. N. E.: Pasini. All. Wilson Renzi.

Prossimo turno (23^ giornata). Sabato 14 aprile: BANCA DI SAN MARINO – Comaco Forlì (Serravalle ore 17).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 63, Shoesy Lugo 59, Flamigni San Martino 50, Stella Rimini 47, Banca di San Marino 45, Lar Marignano 33, Bitline Massalombarda 30, Comaco Forlì 29, Riccione Volley 27, Argenta 27, Alfonsine 24, Bellaria 21, Idea Volley Bologna 3, Fulgur Bagnacavallo 1.

 

Serie D maschile. Sabato 31, altra chiara vittoria casalinga della ARKO che si impone alla Benatti Geplan per 3 a 0 (19, 16, 16) e continua così a cullare il suo sogno play-off. A quattro giornate dal termine della stagione regolare, i ragazzi guidati magistralmente da Claudio Carnesecchi sono quinti in classifica e appena dentro alla zona play-off. Saranno decisive le ultime giornate di campionato a cominciare dalla trasferta di sabato 14 con l’Atlas Santo Stefano.