02/02/10 – Serie D femminile: duro impegno per la Banca di San Marino

La BANCA DI SAN MARINO anticipa il secondo turno di ritorno del campionato di serie D femminile e affronta lo Shoesy Lugo in trasferta giovedì 4 febbraio alle 21. Una partita importante, nonostante ne manchino altre undici alla fine. La BANCA DI SAN MARINO è quarta in classifica e viene dalla bella vittoria interna contro la capolista Uisp Imola. Coi suoi 30 punti è a + 2 dal quinto posto, l’ultimo che dà diritto ad accedere ai play-off. Lugo è terza, ha 33 punti e viene dalla facile vittoria esterna in quel di Cattolica. Per le sammarinesi perdere potrebbe voler dire essere superati da Center Copy Portomaggiore e dal Riccione (che non hanno comunque partite facili contro, rispettivamente, Csi Imola e Longiano).Insomma, un turno di campionato nel quale si scontrano terza contro quarta in classifica (Lugo e BANCA SAN MARINO); seconda contro quinta (Csi Imola e Portomaggiore); sesta contro settima (Riccione e Longiano). Dunque, la classifica potrebbe accorciarsi di molto oppure vedere alcune squadre avvantaggiarsi nettamente sulle altre concorrenti ai play-off. Il tutto per la felicità della Uisp Imola. La capoclassifica, infatti, gioca in casa contro l’Endas Cesena ed ha tutti i favori del pronostico. Serie D femminile. Secondo turno del girone di ritorno: Riccione – Longiano; Flamigni – Stella Rimini, Uisp Imola – Endas Cesena; Romagna In Cesenatico – Cattolica; Shoesy Lugo – BANCA DI SAN MARINO (giovedì 4 ore 21); Center Copy Portomaggiore – Csi Imola; Fiat Center Rimini – Cral Mattei Ravenna. Serie D femminile. Classifica: Uisp Imola 38, Csi Imola 36, Shoey Lugo 33, BANCA DI SAN MARINO 30, Center Copy Portomaggiore e Riccione 28, Longiano 26, Stella Rimini 25, Cral Mattei Ravenna 15, Cattolica 12, Flamigni 10, Romagna in Cesenatico 7, Endas Cesena 6, Fiat Center Rimini 0.