02/12/10. Serie C: trasferte difficili per Royal e Gulf-Femm. Banca S. Marino con Massalombarda

Serie C maschile. Il week-end delle sammarinesi si apre con la GULF-FEMM che anticipa di 24 ore il turno e sale venerdì sera a Cesena per una partita obiettivamente difficile. I cesenati sono quarti in classifica a soli due punti dalla vetta e vengono da una bella serie di risultati. Hanno perso male alla seconda di campionato con il Marignano (3 a 0), poi hanno sempre vinto o perso impegnando al massimo gli avversari (vedi sconfitta interna 2 a 3 con il Volley View). Per la GULF-FEMM del presidente Mauro Lombardi un cliente durissimo dunque, stante anche il periodo davvero difficile che la squadra sta attraversando. Dopo la facile vittoria con il Project Volley Viserba, sono arrivati tre 0 a 3 difficili da mandare giù. Occorre che Berardi & Co. ritrovino presto la strada del gioco prima che la classifica si complichi troppo.

La trasferta di sabato prossimo a Cesenatico è, dal punto di vista psicologico, la più difficile del campionato per la ROYAL CATERING. Perché segue una grande vittoria ottenuta contro una squadra, la Volley View, che fino a sabato scorso sembrava dovesse vincere il girone a mani basse. Ora la ROYAL CATERING si trova nelle scomode vesti di “squadra da battere” e si trova subito ad affrontare una squadra solida, reduce da una netta vittoria proprio contro la GULF-FEMM. “Cesenatico è una squadra allenata molto bene – spiega Stefano Maestri, coach della ROYAL CATERING – molto fisica, con due buoni martelli e fino alla fine del campionato lotterà nelle prime posizioni. Ci vorrà grande concentrazione per venirne a capo. Non dobbiamo pensare di avere vita facile. Ora meno che mai”.

Prossimo turno serie C maschile (ottava giornata). Venerdì 3 dicembre: Sar Cesena – GULF-FEMM (Cesena, ore 21.30). Sabato 4 dicembre: Siropack Cesenatico – ROYAL CATERING (Cesenatico, ore 17,30).

Serie C maschile. Classifica: ROYAL CATERING 17, Volley View Ravenna 16, Bentini Faenza 16, Sar Cesena 15, Siropack Cesenatico 13, Forlì Volley 11, Angelo Costa Ravenna 11, Riccione 10, Yoga Forlì 10, Ventil System Marignano 8, San Mauro Pascoli 8, Bagnacavallo 7, GULF-FEMM 5, Bvolley Viserba 0.

 

In serie C femminile, la BANCA DI SAN MARINO ospita la Bitline Massalombarda. E’ una partita da vincere per continuare a stazionare nelle posizioni medio alte della classifica, a ridosso della zona play-off, obiettivo massimo della stagione delle ragazze di Wilson Renzi. Massalombarda non è una squadra da sottovalutare. Alla sesta di campionato, in casa, ha perso per 3 a 2 con il Porto Fuori, andando ad un soffio dalla vittoria. Lo stesso Porto Fuori che nella quinta aveva facilmente regolato le sammarinesi per 3 a 0. Dunque, sarà una gara da giocare con la massima concentrazione.

Prossimo turno (ottava giornata).Sabato 4 dicembre: BANCA DI SAN MARINO – Bitline Massalombarda (Serravalle ore 18).

Serie C femminile. Classifica: Icaro San Giuliano 20, Porto Fuori 18, Csi Imola 17, Cervia 15, Uisp Imola 15, BANCA DI SAN MARINO 15, Lar Marignano 13, Comaco Forlì 13, Bitline Massalombarda 10, Argenta 4, Romagna Est Bellaria 3, Alfonsine 3, Stella Rimini 1, Volley 2002 Forlì 0.