03/06/11 – Giochi Piccoli Stati: ancora risultati opposti delle nazionali

Penultimo giorno di competizioni nel torneo di Volley dei Piccoli Stati per la nazionale maschile sammarinese. Avversario di turno Cipro, squadra che spesso e volentieri vince il torneo di pallavolo, e che quest’anno si deve accontentare di giocare per l’argento, vista la presenza del Montenegro.

I giovani sammarinesi poco possono contro un’avversaria superiore tecnicamente e fisicamente, in grado di sviluppare un gioco fantasioso e imprevedibile. Primo set senza storia: 25/17 per gli isolani. Secondo parziale fotocopia del primo: 25/16 con San Marino che continua a soffrire tantissimo in ricezione, in difesa e a muro. Maestri prova a mescolare le carte attingendo abbondantemente dalla panchina ma è troppa la differenza. Il terzo set si chiude così con un perentorio 25/11 per ciprioti.

Tabellino:, Andrea Lazzarini 6, Lorenzo Benvenuti 5, Matteo Lombardi 4, Giuliano Vanucci 6, Matteo Zonzini 3, Fausto Piscaglia 1, Alessandro Gennari 2, Marco Rondelli, Luca Pucci, Daniele Vicini (L), Andrea Costa, Luca Venturini.

Ultima partita: San Marino – Andorra (4 giugno ore 14).

La nazionale femminile vince la terza partita di seguito e aspetta Cipro per quello che sarà il match decisivo per l’oro. “Vittime” delle ragazze di Naci Morolli le padrone di casa del Liechtenstein battute per 3 a 1 (25/27 25/22 25/17 25/10). Dopo un primo set giocato alla pari ma solo per le difficoltà di carburazione di Elisa Parenti & Co., le titane macinano gioco, sorrette soprattutto da una battuta che mette sempre in difficoltà le avversarie e da un muro che frustra, spesso e volentieri, le velleità delle padrone di casa. Elisa Parenti continua a produrre punti (stasera sono 21) ed è sempre di più un fattore dominante nel gioco sammarinese.

Tabellino: Camilla Montironi 1, Samanta Giardi 10, Cristina Bacciocchi 14, Elisa Parenti 21, Giulia Muccioli 9, Elisa Vanucci 5, Martina Mazza (L).

Ultima partita: Cipro – San Marino (4 giugno, ore 12,30).