03/05/15 – Serie C: Titan Services batte Rimini ed entra in zona play-off. Banca di San Marino ko a Bologna ma salva

NicolasFarinelli

Serie C maschile. TITAN SERVICES San Marino – Rimini 3 a 0 (25/20 25/19 25/15). Tranquilla vittoria della TITAN SERVICES San Marino che, sabato 2 maggio, ha facilmente avuto ragione del Rimini, presentatosi alla Casadei di Serravalle in formazione rimaneggiata. Il risultato è maturato dopo due set simili, il primo e il secondo, nei quali Rimini è partito meglio, rimanendo davanti per un paio di punti fino al contro break sammarinese destinato poi a non essere più recuperato da parte degli ospiti. Terzo set, invece, a senso unico, con i padroni di casa sempre tranquillamente avanti nel punteggio. Particolarmente in evidenza Farinelli (16) con Tabarini e Zonzini (9).

Con questa vittoria i ragazzi di Tabarini (fresco papà della primogenita Emma, complimenti a lui e a mamma Alessandra), hanno superato in classifica la Falco Marignano e ora, assestatisi al terzo posto nel girone con 40 punti, possono giocarsi buone carte per accedere alla post season. Un traguardo che sembrava davvero difficile qualche settimana fa. Tutto si deciderà nell’ultima giornata, con i titani impegnati giovedì in casa della capolista e già promossa SiComputer Ravenna.

TABELLINO TITAN SERVICES: Matteo Zonzini 9, Gamboni 2, Benvenuti 5, Peroni 8, Farinelli 16, Francesco Tabarini 9, Cervellini (L1), Tentoni (L2), Lazzarini 4, David Zonzini. N.E.: Pucci, Mularoni. All. Francesco Tabarini.

CLASSIFICA: SiComputer Ravenna 51, Bellaria 45, TITAN SERVICES 40, Falco Marignano 39, Rubicone San Mauro Pascoli 33, Zinella Bologna 33, Rimini 32, Spem Faenza 32, Forlì 31, Budrio 19, Imola 14, Mosaici Ravenna 12.

PROSSIMO TURNO (22 ^ giornata). Giovedì 7 maggio: Si Computer Ravenna – TITAN SERVICES (Ravenna ore 21.15).

Serie C femminile. Pontevecchio Bologna – BANCA DI SAN MARINO 3 a 1 (26/24 22/25 25/17 25/16).

Sconfitta indolore per la BANCA DI SAN MARINO in quel di Bologna. Pur avendo dovuto soccombere di fronte alle padrone di casa, la vittoria del Riccione per 3 a 0 sul campo esterno dell’Alfonsine, ha bloccato le ravennati a quota 25 punti e questo risultato, a una giornata dalla fine del campionato, ha dato la salvezza a tutte le squadre sopra 28 punti, sammarinesi comprese. La partita fra le felsinee e le titane è stata combattuta soprattutto nei primi due set. Nel primo parziale la BANCA DI SAN MARINO ha costretto ai vantaggi le padrone di casa prima di cedere; nel secondo, sempre con un punteggio stretto, è stata la compagine sammarinese ad avere la meglio. Nel terzo e nel quarto parziale le ragazze di coach Zanchi hanno un po’ mollato il colpo, messe in difficoltà dal gioco avversario.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Zucchini 9, Vanucci 16, Elisa Parenti 11, Chiara Parenti 12, Magalotti 6, Tomassucci 2, Antimi (L), Ridolfi, Pedrella-Moroni (L2), Laghi. N.e.: Benvenuti e Loffredo. All. Alessandro Zanchi.

CLASSIFICA: Lugo 70, Pascucci Rimini 63, Ozzano 57, Olimpia Ravenna 57, Pontevecchio Bologna 35, Villanova Castenaso 34, Riccione Volley 31, BANCA DI SAN MARINO 30, Teodora Ravenna 29, Romagna Est Bellaria 27, San Lazzaro di Savena 27, Alfonsine 25, Imola 20, Pgs Bellaria Bologna 17.

PROSSIMO TURNO: (26^giornata). Sabato 9 maggio: BANCA DI SAN MARINO – Villanova Castenaso (Serravalle ore 18).

Nella foto: Nicolas Farinelli, top scorer per la TITAN SERVICES con 16 punti.