04/03/12 – Poker di vittorie per le sammarinesi

Serie B2 maschile. Sabato 3 marzo, a Serravalle, la ROYAL CATERING sconfigge per 3 a 1 (25/18 25/23 15/25 25/21) la Lube Macerata fino a quel momento seconda in classifica, firmando una bella prestazione corale, contraddistinta soprattutto da una grande applicazione difensiva; da maggiore concretezza da parte di tutti i giocatori in attacco e da un gioco più “di squadra” rispetto ad altre occasioni. Va detto che Francesco Tabarini & Co. hanno approfittato anche dei tanti errori commessi dalla Lube in battuta e in ricezione, specie nei primi due set. Basti dire che il primo parziale si apre con un 4 a 0 per la ROYAL CATERING frutto di altrettanti errori dei giovani avversari. Primo set che vede i sammarinesi sempre avanti fino al 25-18 finale. Altra partenza al rallentatore della Lube nel 2° set (3 a 0), ma i marchigiani si riprendono subito e rimangono incollati ai titani fino alla fine. Nel terzo parziale, praticamente la ROYAL CATERING non gioca e, per contro, a Macerata riesce tutto alla perfezione. Nel set non c’è partita. Quarto parziale con i ragazzi di Maestri che allungano inesorabilmente dopo il 16 a 14 del secondo time out obbligatorio e finale in cui sono decisivi i punti dei fratelli Tabarini e un “piede” del centrale Zonzini (buona prova per lui così come per il libero Gennari) che permette un salvataggio e una rigiocata vincente.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 4 (4 attacchi, 0 muri, 0 battuta); Alfredo Tabarini 16 (16, 0, 0); Rossi 6 (6, 0, 0); Raggi 12 (9, 1, 2); Francesco Tabarini 14 (14. 0, 0); Zonzini 9 (7, 1, 1) Gennari (L); Leurini 1 (1, 0, 0); Ramberti. N. E.: Bigucci, Pucci, Benveuti. All.: Stefano  Maestri.

TABELLINO Lube: Cenci 13, Randazzo, 22, Tartaglione 6, Partenio 3, Diamantini 9 Catalini 4, Calistri (L). N. E: Pizzichini, Evangelisti, Massacesi. All.: Gianni Rosichini.

Arbitri: Adriano Sponzilli (1°); Caterina Lobosco (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (19^ giornata). Sabato 10 marzo: Si Computer Ravenna – ROYAL CATERING (Ravenna ore 18).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 38, Softer Volley Forlì 37, Lube Banca Marche Macerata 34, Montorio Teramo 29, Videx Grottazzolina 27, Si Computer Ravenna 25, Rovelli Morciano 25, ROYAL CATERING 24, Virtus Paglieta 24, Selci Perugia 22, Chieti 17, Vianello Pescara 10, Nadia Monte San Giusto 9.

 

Serie C maschile. Dopo la sconfitta interna col Bellaria, la FEMM di Maddalena Caprara si rifà vincendo sabato a Ravenna col Donati Porto per 3 a 1 (26/28 25/23 18/25 22/25 i parziali in favore dei Titani). Partita dura contro un’avversaria mai doma, vinta grazie al buon lavoro di squadra e all’apporto di punti dell’opposto Valerio Guagnelli che ne firma 28. Prossimo turno, “derby” casalingo col Caffè Pascucci Rimini. Mentre il recupero della 16^ giornata contro Argenta, la FEMM lo giocherà il 4 aprile in terra estense.

TABELLINO FEMM: Bacchini 5, De Luigi 8, Guagnelli 28, Morelli (L), Stefanelli 7, Vanucci 17, Zonzini 4. N. E.: Lombardi, Larice, Muccioli, Orsi, Vicini.. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (19^ giornata). Sabato 10 marzo: FEMM – Caffè Pascucci Rimini (San Marino, ore 20).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 50, Siropack Cesenatico 41, FEMM 38, Forlì Volley 35, Spem Faenza 32, Bagnacavallo 30, Bellaria 26, Angelo Costa Ravenna 25, Donati Porto 23, Bia Couscous Argenta 19, Caffè Pascucci Rimini 16, Ventil System Marignano 10, Porto Fuori Ravenna 9, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Sempre sabato 3 marzo importantissima vittoria esterna, in chiave play-off, del
la BANCA DI SAN MARINO che si impone per 3 a 2 in casa del Flamigni San Martino in Strada (25/17 22/25 16/25 25/18 7/15 i parziali in favore delle titane) mettendosi le forlivesi alle spalle in classifica. Ad 8 giornate dalla fine del campionato e con un recupero ancora da giocare ad Argenta (il 7 marzo), i due punti guadagnati sul campo del forlivese possono diventare davvero “pesanti” anche perché avvicinano Bacciocchi e compagne alla Stella Rimini, sconfitta nell’ultimo turno casalingo dal Bellaria.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Di Nardo Di Maio 4, Wagner 20, Stimac 7, Parenti 13, Bacciocchi 12, F. Scarponi 7, Mazza (L), Lanci, E. Scarponi, Gentili. N. E.: Magalotti, Pasini.

Prossimo turno (19^ giornata). Sabato 10 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Polisportiva Stella Rimini (Serravalle ore 17). Recupero della 16^ giornata: mercoledì 7 marzo: Argenta – BANCA DI SAN MARINO (Argenta).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 48, Shoesy Lugo 47, Stella Rimini 37, Banca di San Marino 36, Flamigni San Martino 35, Lar Marignano 28, Bitline Massalombarda 27, Comaco Forlì 26, Argenta 23, Riccione Volley 19, Alfonsine 18, Bellaria 15, Idea Volley Bologna 3, Fulgur Bagnacavallo 1.

 

Serie D maschile. Vincono facile i ragazzi della Arko San Marino, sconfiggendo per 3 a 0 (20, 16, 13) la Infistil Marignano. Gli avversari resistono solo un set, poi il team di Claudio Carnesecchi va valere la sua maggiore consistenza in tutti i fondamentali. La vittoria (l’undicesima su 17 partite), tiene i titani in scia della zona play-off dalla quale distano solo due punti.