04/01/16 – La Rovelli Morciano vince la VII edizione del Memorial Alessandro “Cassa” Casadei

CapitanoMorcianoPremiato

Il 2 e il 3 gennaio, nel palazzetto di Serravalle, si è giocata la VII edizione del “Memorial Alessandro ‘Cassa’ Casadei” di volley, torneo che la Federazione sammarinese organizza ogni anno con la collaborazione dei familiari, in ricordo di Alessandro Casadei, il capitano e palleggiatore della nazionale scomparso in un incidente stradale nel 2009. A questa edizione hanno partecipato il Morciano (B2), il Riviera Volley Rimini (C) e due formazioni della nazionale maschile sammarinese (Bianca e Azzurra).

La vittoria finale è andata alla Rovelli Morciano che, nella finalissima, ha piegato per 3 a 1 (19/25 25/20 25/23 25/16) la nazionale Azzurra, la quale ha dato filo da torcere alla squadra della Valconca fino all’inizio del quarto set. Decisivo il terzo parziale perso all’ultima palla. Il Commissario tecnico Stefano Mascetti, in partenza ha schierato Farinelli opposto al palleggiatore Rondelli; Andrea Lazzarini e Benvenuti schiacciatori con i fratelli David e Matteo Zonzini centrali. Il libero era Gennari. In panchina l’altro palleggiatore Crociani con Budzko, Bernardi e Stefanelli.

Nella finale per il terzo posto, bella vittoria della nazionale Bianca che ha sconfitto anche lei per 3 a 1 (19/25 25/23 25/16 25/12) il Riviera Volley Rimini. In campo all’inizio Budzko e Bernardi (per loro un piccolo “tour de force”), con Tentoni, Casali, Paganelli, Gamboni, Bacciocchi e Mina. Presente anche Francesco Tabarini, rimasto in panchina per via di problemi alla schiena.

Sabato pomeriggio, nelle semifinali, la nazionale Bianca sammarinese aveva perso per 3 set a 1 contro il Morciano mentre la nazionale Azzurra si era imposta per 3 a 0 sul Rimini.

Il commento di Stefano Mascetti, Commissario tecnico della nazionale maschile: “Aver schierato due squadre nazionali ci ha dato modo di far giocare tanti giovani dando loro minutaggio e l’occasione di giocare a un livello per loro quantomeno stimolante. Nelle due partite abbiamo cercato di sviluppare il nostro gioco e di affinare i meccanismi in modo da aumentare l’amalgama. Abbiamo fatto senz’altro un buon lavoro che ci tornerà utile in futuro”.

Il commento di Gian Luigi Lazzarini, presidente della Federazione sammarinese pallavolo: “E’ stato bello vedere tutti i ragazzi impegnarsi al massimo in questo torneo che ricorda uno di loro. Voglio ringraziarli tutti così come voglio ringraziare il pubblico che è stato davvero partecipe. Tutti insieme abbiamo ricordato un ragazzo che è stato ed è ancora importante per il movimento pallavolistico sammarinese”.

La sorella e la allora fidanzata di Alessandro Casadei hanno premiato tutte le squadre alla fine del torneo anche con un gadget che ricordava proprio il giovane capitano della nazionale. “Vi ringraziamo per la vostra partecipazione e per aver ricordato, attraverso il gioco e la vostra testimonianza, la figura di Alessandro”. – Hanno detto.

Nella foto: il capitano del Morciano premiato alla fine del torneo