04/07/16 – Beach Volley/ Lorenzo Benvenuti in coppia con Federico Rizzi, vince la seconda tappa degli Italiani Assoluti

foto3Benvenuti

San Marino. Meravigliosa e inaspettata vittoria del sammarinese Lorenzo Benvenuti in coppia con Federico Rizzi nella seconda tappa del Campionato italiano Assoluto di beach volley che si è tenuta a Casal Velino, in provincia di Salerno, dall’1 al 3 luglio. Per i colori sammarinesi sono scese in campo due coppie: Lorenzo Benvenuti e Federico Rizzi tra gli uomini e Debora Pini e Silvia Bulgarelli fra le donne. La coppia maschile ha letteralmente fatto “boom” vincendo la finale per 2 a 0 (25/23 21/14) su Lorenzo Rossi e Giulio Morelli. E’ la prima volta in assoluto che un beacher di San Marino vince una tappa dell’Italiano. Benvenuti, l’anno scorso in coppia con Nicolas Farinelli, aveva raggiunto le qualificazioni della finalissima di Catania e aveva ben figurato in alcune tappe, arrivando in finale sono in un paio di tornei B2, senza mai vincere.

Va anche detto, a onor del vero, che si è registrato lo “sciopero” di alcune tra le coppie più forti del ranking italiano che non sono scese in campo in polemica opposizione alla Fipav.

Benvenuti/Rizzi avevano superato le qualifiche di venerdì 1 luglio battendo Alessandro Nitti/Alessandro Cisternino per 2 a 0 (18, 17). Nel primo turno del sabato, una vittoria per 2 a 0 a tavolino con Daniele Di Stefano e Carlo Bonifazi (forfeit). Seconda partita del tabellone dei vincenti con Gaetano d’Amico ed Emanuele Mariani e altra vittoria per 2 a 0 (16, 14). Nel terzo match li aspettavano Luca Busellato e Gabriele Antola. I due romagnoli hanno superato gli avversari per 2 a 1 (18/21 21/18 15/12) raggiungendo direttamente la semifinale di domenica 3 luglio e assicurandosi un posto fra i primi quattro. Capolavoro in semifinale spazzando via la coppia Paolo Goria / Andrea Garghella per 2 a 0 (10, 16) prima di accedere alla finale.

Pini/Bulgarelli hanno usufruito di un ritiro e di un bye nelle qualifiche e si sono presentate in campo il 2 luglio contro Valeria Papa e Giulia Saguatti, coppia numero 6 della entry list con la Saguatti rappresentate azzurra nella recente Continental Cup. Sono state sconfitte per 2 a 1 dopo aver vinto a 17 il primo set, perso sul filo di lana il secondo (19/21) e ceduto nettamente nel tie-break (7/15). Nel tabellone delle perdenti hanno così affrontato e battuto prima Ludovica Lancellotti e Jessica Luca perdendo stavolta il primo set (19/21) ma imponendosi ai vantaggi nel secondo (22/20) e vincendo il terzo per 15/9. Nuova partita quindi contro Roberta Latini e Sara Leoni e vittoria netta per 2 a 0 (12, 15). L’ultima giornata di gara inizia e finisce contro Irene Enzo e Federica Frasca che si impongono per 2 a 1 (21/13 15/21 15/10). Le due mantovane del Titano chiudono dunque con un’ottima settima piazza e 70 punti incamerati per il ranking nazionale. “Siamo un po’ deluse perché alcune partite non le abbiamo giocate al meglio. – Spiega Debora Pini – Ma quelle che abbiamo perse le abbiamo perse al tie-break e avendo comunque buone sensazioni. Dopo sole tre settimane di lavoro sulla sabbia possiamo essere soddisfatte ma vogliamo crescere”. La prossima settimana Pini/Bulgarelli affronteranno un torneo B2 in quel di Roma.

B3 femminile. Altre coppie sammarinesi erano impegnate nel torneo B3 femminile di Porto Corsini a Ravenna. Ottima prova del team formato da Claudia Campo e Catia Piccioni, che hanno chiuso al settimo posto su 19 coppie partecipanti. Fuori nelle qualifiche le altre due coppie formate dalle giovani Anita Magalotti / Elisa Pedrella Moroni e Valeria Benvenuti / Elisa Ridolfi.

Nela foto: Lorenzo Benvenuti.