05/02/15 – Serie C: Titan Services ospita Imola; Banca di San Marino a Ozzano

Serie C maschile – La TITAN SERVICES San Marino apre il girone di ritorno ospitando l’Imola. Partita apparentemente abbordabile, soprattutto se Benvenuti e soci dovessero ripetere la bella prova disputata contro la capolista SiComputer Ravenna nell’ultima giornata del girone d’andata. E, proprio all’andata, i titani s’imposero in casa dell’Imola con un facile 3 a 0. In realtà, Imola sembra essere una squadra più solida rispetto all’inizio del campionato. Nelle ultime tre partite ha vinto lo scontro interno al tie-break con la SiComputer; ha battuto nettamente in trasferta (3 a 0) il Rubicone In Volley e ha perso in casa al tie-break con Rimini. Dunque, ha sempre raccolto punti, mettendo in mostra due bocche da fuoco come Ricci Petitoni e Marani. La TITAN SERVICES, per di più, dovrà scontare qualche assenza: mancheranno certamente il centrale Zonzini (possibile lussazione a una spalla) e il libero Gennari. Insomma, la partita si presenta più difficile di quanto sembri sulla carta.

CLASSIFICA: SiComputer Ravenna 27, Bellaria 23, TITAN SERVICES 22, Zinella Bologna 22, Forlì 18, Rimini 18, Rubicone San Mauro Pascoli 17, Falco Marignano 15, Imola 12, Spem Faenza 10, Mosaici Ravenna 9, Budrio 8.

PROSSIMO TURNO: (12^ giornata). Sabato 7 febbraio: TITAN SERVICES – Imola (Serravalle ore 18).

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO apre il girone di ritorno del gruppo C viaggiando in casa dell’Ozzano, terzo in classifica. “Di certo non è una partita comoda. – Ammonisce Alessandro Zanchi, coach delle titane – Loro hanno giocatrici come Grasso, Ibe e Cardinali che in ogni match vanno sempre in doppia cifra, quale che sia l’avversario che incontrano. Sono una squadra che difende, corre e salta tanto a muro. Non per niente sono terze a soli tre punti dal Rimini. All’andata ci sconfissero al tie-break e sarebbe bello poter rendere pan per focaccia. La mia squadra ha recuperato in questa sosta tutti gli effettivi, dopo che l’influenza ci aveva davvero messo in difficoltà. Sappiamo che dovremo giocarcela con le nostre armi: battuta, muro, difesa. La classifica purtroppo è corta e nessuna gara, d’ora in avanti, potrà dirsi facile”.

CLASSIFICA: Lugo 39, Pascucci Rimini 32, Ozzano 29, Villanova Castenaso 26, Olimpia Ravenna 26, BANCA DI SAN MARINO 18, San Lazzaro di Savena 18, Teodora Ravenna 17, Alfonsine 14, Riccione Volley 14, Pontevecchio Bologna 12, Imola 11, Romagna Est Bellaria 9, Pgs Bellaria Bologna 8.

PROSSIMO TURNO: (14^giornata). Sabato 7 febbraio: Ozzano – BANCA DI SAN MARINO (Ozzano, ore 20).

Nella foto: Federico Tentoni, uno dei giovani della TITAN SERVICES San Marino