05/06/15 – Giochi dei Piccoli Stati: vince il team di beach volley. Sconfitte le nazionali di volley

Kessler

Volley maschile – Giovedì 4 la nazionale maschile è scesa di nuovo sul parquet del Laugardalsholl Sportshall di Reykjavik per affrontare il Lussemburgo. I titani ne sono usciti sconfitti per 3 a 1 (25/23 18/25 25/14 25/12 i parziali in favore dei lussemburghesi). San Marino ha giocato bene i primi due set. Nel primo, è partito fortissimo fino a trovarsi in vantaggio per 9 a 3. Ma già a metà del set gli avversari avverasi avevano recuperato il divario ed erano passati avanti di un punto (15/16). Tabarini e compagni non hanno mollato e sono rimasti attaccati ai rossoblu fino alla fine del parziale. Nel secondo set, i ragazzi del Ct Mascetti hanno sempre comandato i giochi staccando presto gli avversari e tenendoli a bada fino alla fine. Nel terzo e nel quarto set, invece, San Marino ha subito i lussemburghesi, soprattutto a muro e, complice qualche distrazione di troppo, è calato il numero degli attacchi vincenti. Un paio di errori arbitrali hanno finito di cucinare la frittata. Il sestetto partente ha visto Stefanelli opposto al palleggiatore Crociani; Zonzini e Vanucci centrali; Kessler (18) e Tabarini (13) gli unici in doppia cifra, schiacciatori/ricevitori; Cervellini libero. Oggi alle 20.30 ultimo match del torneo contro l’Islanda, decisivo per agguantare una medaglia.

TABELLINO SAN MARINO: Matteo Zonzini 8, Crociani 2, Kessler 18, Vanucci 4, Stefanelli 3, Tabarini 13, Cervellini (L1), Gennari (L2), Rondelli, David Zonzini 1, Tentoni, Lazzarini.

Classifica: Lussemburgo 5, San Marino 3, Islanda 1, Monaco 0.

Beach volley – Sempre giovedì 4, nella partita contro i padroni di casa dell’Islanda, arriva la vittoria anche per il team di beach volley di San Marino. Nel Laugardalslaug Aquatic Center di Reykjavik Lorenzo Benvenuti e Ivo Mattia Valentini battono nettamente gli isolani per 2 a 0 (10, 15) e si assicurano la finale per il quinto posto contro il Principato di Monaco che si gioca oggi, venerdì 5, alle 12. Andorra, Cipro, Liechtenstein e Lussemburgo giocano sempre oggi le semifinali per le medaglie.

La classifica finale del girone B di beach volley: Andorra 6, Cipro 5, San Marino 4, Islanda 3. La classifica finale del girone a: Liechtenstein 4, Lussemburgo 3, Monaco 2.

Volley femminile – Dopo la sconfitta per 3 a 0 con le fortissime montenegrine, la nazionale femminile ha incontrato l’Islanda mercoledì 3, alle 18. Le padrone di casa si sono imposte per 3 a 1 (25/20 25/27 25/22 25/17) dimostrando di essere l’unica squadra che può reggere i ritmi imposti dal Montenegro. In casa sammarinese preoccupa l’infortunio subito dal capitano Elisa Parenti. Per quel che riguarda il match, è stato combattuto per tutti e quattro i set e le ragazze del Ct Morolli hanno provato in tutti i modi a dire la loro contro una’Islanda molto in palla e determinata. Morolli si è affidato in partenza a Giardi (17 punti), opposta alla palleggiatrice Piscaglia; Bacciocchi ed Elisa Parenti schiacciatrici/ricevitrici; Muccioli e Vanucci (11) centrali con Ridolfi libero. La nazionale femminile scenderà in campo oggi alle 13 per affrontare il Liechtenstein.

Tabellino San Marino: Bacciocchi 4, Muccioli 2, Piscaglia 4, Elisa Parenti 7, Vanucci 11, Giardi 17, Ridolfi (L), Barducci, Chiara Parenti, Stimac 6. N.E.: Benvenuti, Magalotti.

La classifica: Montenegro 6, Islanda 6, Lussemburgo 2, Liechtenstein 1, San Marino 0.

Nelle foto: un attacco di Kessler contro il Lussemburgo