06/01/13 – Sconfitta interna per la Royal Catering. Vince al tie-break per Banca S. Marino

Serie B2 maschile – Sabato 5 gennaio la ROYAL CATERING ha perso 3 a 1 al Palacasadei contro Grottazzolina (22/25 26/24 16/25 23/25 i parziali in favore degli ospiti). Terzo set a parte, i titani hanno cercato di giocarsela fino in fondo e, nel punteggio, sono sempre stati vicini e spesso davanti al Grottazzolina. Ma i fermani hanno indubbiamente dimostrato qualcosa in più sul campo. In particolare, i loro attacchi, ben orchestrati dal palleggiatore Pierini, non hanno mai permesso al muro della ROYAL CATERING di essere efficace, soprattutto nei primi tre set. Questo ha messo l’opposto Pettinari (20 punti) e lo schiacciatore Paterniani (15) in condizione di bombardare la difesa sammarinese senza troppi ostacoli. Bella prova tra gli ospiti anche del 16enne Vecchi (8 punti e break decisivo nel terzo set). In casa ROYAL CATERING sono andati in doppia cifra Alfredo (14) e Francesco (12) Tabarini e l’opposto Venzi (13). Non è bastato contro una squadra che veniva da sei vittorie consecutive e sembra puntare con decisione ai play-off.

TABELLINO ROYAL CATERING – Crociani 2, A. Tabarini 14, Vanucci 3, Venzi 13, F. Tabarini 12, Zonzini 8, Celetti (L), Raggi, N. E.: Piscaglia, Bacchini, Lombardi, Pari. All. Stefano Maestri.

TABELLINO Grottazzolina – Minnoni 2, Paterniani 15, Vecchi 8, Pierini 3, Girolami 10, Pettinari 20, J. Brandi (L), Amadori 12. N.E.: Fortuna, Rossetti, Di Marco, N. Brandi (L2). All. Massimo Citeroni

Arbitri: Ida Isabella Di Rienzo (1* arbitro) Michele Albergamo (2° arbitro).

CLASSIFICA. Vitalchimica Castelfranco di Sotto 27, Morciano 26, Grottazzolina 24, Softer Forlì 23, Grosseto 21, ROYAL CATERING 18, Spoleto 16, Orvieto 16, Forlimpopoli 15, Offagna 14, Sar Cesena 10, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 7, Civitanova Marche 7, Fucecchio 4.

Prossimo turno serie B2 maschile (12^ giornata). Domenica 13 gennaio: Softer Forlì – ROYAL CATERING (Forlì ore 18).

 

Serie C femminile – A consolare i tifosi sammarinesi, sabato 5 è arrivata la bella vittoria casalinga, al tie-break, della BANCA DI SAN MARINO contro il Longiano (15/25 25/23 22/25 27/25 15/10). Vittoria frutto di due fattori: una grande voglia di difendere e l’ennesima mostruosa prova in attacco di Meika Wagner che ha collezionato ben 38 punti. A parte il primo set, nel quale le titane si sono “bloccate” sul 15esimo punto lasciando via libera alle più quotate avversarie, gli altri quattro set sono stati all’insegna dell’equilibrio. Belle prove in seconda linea di Antimi, Mazza e di Enrica Scarponi (tesserata “di ritorno” e subito in campo). Hanno spesso difeso palloni difficili mettendo la palleggiatrice Di Nardo in grado di “innescare” il bazooka Wagner. La stessa Di Nardo si è poi presa la soddisfazione di chiudere il quarto set facendo punto su battuta e il tie-break con un “mani fuori” da posto due.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO – E. Scarponi 6, Antimi 8, Stimac 8, Di Nardo 6, Wagner 38, F. Scarponi 4, Mazza (L), Tomassucci 1. N. E.: Barducci, Gentili, Magalotti. All. Maddalena Caprara.

CLASSIFICA: Banca di Rimini 30, Stella Rimini 30, Lugo 29, Longiano 23, Forlì 19, Bellaria 18, Lar Marignano 17, Riccione 16, Flamigni S. Martino in Strada 13, Sg Volley Rimini 12, Teodora Ravenna 12, BANCA DI SAN MARINO 8, Argenta 2, Vb Impianti Migliaro 2.

Prossimo turno serie C femminile (12^ giornata). Sabato 12 gennaio: BANCA DI SAN MARINO – Forlì (Serravalle ore 17).