06/11/14 – Banca di San Marino, derby a Riccione; Titan Service ospita Faenza

FRANCESCO_TABARINI_2

Serie C femminileSabato 8 novembre la BANCA DI SAN MARINO affronta in trasferta il derby più caldo dell’anno, quello con il Riccione Volley. “E’ vero – conferma coach Alessandro Zanchi – La squadra sente l’impegno perché gioca contro molte ex compagne: Bacciocchi, Colombo, Orsi, Stimac. Poi, alcune di loro sono anche compagne di nazionale di alcune delle nostre. Ovviamente le giocatrici si conoscono benissimo. Noi abbiamo qualche problemino fisico da risolvere e speriamo che il fattore campo non sia troppo importante. Giocheremo la partita cercando i tre punti. Sarebbero d’oro perché per le prossime sei partite perderemo Marie Grace Laghi, la nostra palleggiatrice titolare. In settimana abbiamo curato molto il lavoro con i centrali e, in partita, cercheremo i sfruttare la nostra arma tattica migliore: la battuta”.

CLASSIFICA: Pascucci Rimini 9, Lugo 9, BANCA DI SAN MARINO 6, Olimpia Ravenna 6, Villanova Castenaso 6, Ozzano 4, Alfonsine 4, Pontevecchio Bologna 4, Riccione Volley 4, Teodora Ravenna 3, Romagna Est Bellaria 3, San Lazzaro di Savena 3, Pgs Bellaria Bologna 2, Imola 0.

PROSSIMO TURNO: (4^giornata). Sabato 8 novembre: Riccione Volley – BANCA DI SAN MARINO (Riccione, ore 18).

 

Serie C maschile – Dopo la prima giornata di sosta, la TITAN SERVICES San Marino è attesa all’incontro casalingo di sabato 8 novembre contro la Spem Faenza. I manfredi non sembrano la squadra solida dello scorso campionato, tuttavia la sconfitta casalinga con lo Zinella nel secondo turno di campionato, non lascia dormire sonni tranquilli a coach Tabarini: “Contro lo Zinella abbiamo giocato contro una squadra molto organizzata e preparata. Abbiamo dato quello che avevamo ma loro ci sono stati superiori. Con Faenza non dobbiamo commettere errori di superficialità e sto penando a qualche aggiustamento tattico ma voglio valutare bene tutte le situazioni. Rientrano Matteo Zonzini e Luca Mularoni e questo ci dà indubbiamente delle chance in più”. Un campanello d’allarme lo devono far suonare le prestazioni dei faentini nelle prime due giornate di campionato: sconfitta esterna con lo Zinella ma raccogliendo un set (cosa che non è riuscita alla TITAN SERVICES in casa) e sconfitta casalinga al tie-break con Rimini lottando fin sul filo di lana nel terzo e quarto set. Dunque, al Pala Casadei arriverà verosimilmente una squadra nient’affatto in disarmo, pronta a vendere cara la pelle.

CLASSIFICA: Zinella Bologna 6, SiComputer Ravenna 6, Mosaici Ravenna 6, Bellaria 6, Rimini 5, TITAN SERVICES 3, Rubicone San Mauro Pascoli 3, Forlì 2, Falco Marignano 1, Spem Faenza 1,  Budrio 0, Imola 0.

PROSSIMO TURNO: (3^ giornata). Sabato 8 novembre: TITAN SERVICES – Spem Faenza (Serravalle ore 18).

Nella foto: Francesco Tabarini