07/02/13 – Royal Catering a Firenze. Banca di San Marino ospita la Teodora Ravenna

Serie B2 maschileTrasferta lunga e partita in orario inusuale (21.15) sabato prossimo per la ROYAL CATERING. I sammarinesi viaggiano fino a Firenze per affrontare il Campi Bisenzio (primo arbitro David Gronchi; secondo Andrea Salvadori). "Ho bene in mente il match dell'andata – dice Stefano Maestri, allenatore dei titani – e dico che non sarà facile. A Serravalle vincemmo 3 a 1 giocando un'ottima partita ma sudando le proverbiali sette camicie. I nostri avversari sono bravissimi in difesa, con una bella correlazione muro/difesa e ti costringono dunque molte volte alla rigiocata. Avessero un attacco più forte, non sarebbero in fondo alla classifica ma molto in alto. Quindi, dovremo avere molta pazienza e non innervosirci. L'orario e la palestra, che non conosciamo, saranno altri elementi che renderanno difficile questa trasferta".

La formazione di partenza è la solita con Venzi opposto al palleggiatore Crociani; i gemelli Alfredo e Francesco Tabarini di mano; Vanucci e Zonzini al centro con Celetti libero.

CLASSIFICA. Vitalchimica Castelfranco di Sotto 33, Morciano 32, Softer Forlì 30, Grottazzolina 29, Grosseto 28, Orvieto 22, ROYAL CATERING 21, Spoleto 21, Forlimpopoli 21, Offagna 19, Sar Cesena 13, Civitanova Marche 11, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 7, Fucecchio 7.

Prossimo turno serie B2 maschile (15^ giornata). Sabato 9 febbraio: Campi Bisenzio – ROYAL CATERING (Campi Bisenzio ore 21.15).

 

Serie C femminile – La BANCA DI SAN MARINO attende sabato pomeriggio al PalaCasadei la giovane Teodora Ravenna. “E’ una squadra in forte crescita, non per niente ha vinto con San Giuliano nell’ultima di campionato e da un po’ di turni è fuori dalla zona rossa. – spiega Maddalena Caprara, coach delle sammarinesi – le giocatrici della Teodora molto motivate. Basti dire che all’andata perdemmo 3 a 2 e vincevamo 2 a 0. Il loro allenatore operò dei cambi e noi finimmo per andare in difficoltà. Hanno buone attaccanti che, se prendono fiducia, sono pericolose per tutte le squadre. Noi non siamo in grande forma per via dell’influenza e di malanni vari che ci hanno impedito di allenarci tutte assieme nelle ultime due settimane. Per questa partita, però, dovrei recuperare tutti gli effettivi”. Dunque dovrebbero giocare Enrica Scarponi opposta alla palleggiatrice Di Nardo; Antimi e Wagner schiacciatrici; Stimac e Federica Scarponi al centro. Libero Martina Mazza.

CLASSIFICA: Stella Rimini 39, Banca di Rimini 38, Lugo 36, Forlì 25, Bellaria 24, Longiano 23, Lar Marignano 21, Riccione 19, Sg Volley Rimini 18, Teodora Ravenna 17, Flamigni S. Martino in Strada 15, BANCA DI SAN MARINO 14, Argenta 3, Vb Impianti Migliaro 2.

Prossimo turno serie C femminile (15^ giornata). Sabato 9 febbraio: BANCA DI SAN MARINO – Teodora Ravenna (Serravalle ore 17).

 

Serie D maschileLa Beach & Park cerca di uscire da un periodo davvero critico, che l'ha relegata al terz'ultimo posto della classifica, recuperando pian piano tutti gli effettivi e cercando quell'amalgama di gioco che, per le troppe assenze, è venuto a mancare. L'avversario che si presenta sabato 9 alle ore 20 al PalaCasadei, però, non autorizza troppi voli pindarici. Il Bubano, infatti, è attualmente capoclassifica con un ruolino di marcia impressionante: 12 vittorie su 12 incontri, solo 7 set persi fin qui. La Beach & Park conta su sole 3 vittorie e 11 set vinti. Insomma, è una partita in stile Davide contro Golia. Speriamo che la fionda sia carica.