07/04/11 – C M.: Royal Catering e Gulf-Femm, erby. C F.: “Mission impossible” per Banca S. Marino

Serie C maschile. Sabato 9 a Serravalle si gioca il derby di ritorno fra ROYAL CATERING e GULF-FEMM. All’andata era favorita la squadra del presidente Leo Gennari. Finì con la GULF-FEMM vincente per 3 a 0 dopo tre set molto tirati. Oggi la situazione sembra riproporsi pari pari: ROYAL CATERING favorita e GULF-FEMM predestinata alla sconfitta. La differenza è che ora gli uomini di Stefano Maestri sanno quanto la GULF-FEMM sia squadra orgogliosa e per niente votata al ruolo di vittima sacrificale. Inoltre, per la ROYAL CATERING, questo derby ha un’importanza che va al di là della sfida stracittadina. A sole quattro giornate dalla fine della stagione regolare e con i play-off ancora in pericolo, non è davvero il momento di perdere punti per strada.

Diverso l’approccio al derby della GULF-FEMM che viene da tre sconfitte consecutive e non ha più niente da chiedere al campionato. “La squadra ha giocato davvero male sabato scorso a Bagnacavallo – afferma l’allenatore Maddalena Caprara – e spero che questo sabato si torni a giocare come si sa fare. I giocatori sono stanchi fisicamente (e su questo sta influendo il non aver svolto la preparazione fisica estiva), e credo stiano subendo il contraccolpo psicologico delle tre partite consecutive perse dopo una lunga serie positiva. Anche i problemi fisici di alcuni non mi lasciano tranquilla. Certo, non siamo al meglio ma niente scuse: scendiamo in campo e giochiamo”.

Prossimo turno serie C maschile (23esima giornata). Sabato 9 aprile: ROYAL CATERING – GULF-FEMM (Serravalle ore 17).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 53, Siropack Cesenatico 48, ROYAL CATERING 45, Sar Cesena 44, Forlì Volley 42, Angelo Costa Ravenna 41, Yoga Forlì 34, Bentini Faenza 33, GULF-FEMM 31, Riccione 26, San Mauro Pascoli 25, Bagnacavallo 23, Ventil System Marignano 17, Bvolley Viserba 0.

Serie C femminile. E’ davvero difficile il compito che aspetta la BANCA DI SAN MARINO nella trasferta riminese a San Giuliano contro Icaro Tv sabato prossimo. “Andiamo a fare del nostro meglio e certo non vogliamo essere delle semplici comparse in campo ma, di fatto, affrontiamo una squadra che ci è superiore tecnicamente e fisicamente. I loro punti di forza sono noti. In attacco, i centrali Giungi e Palazzetti e la russa L’vova. In difesa la Loffredo che può fare reparto da sola. Noi vedremo un po’ come disporci in campo: dipende dalle condizioni fisiche delle ragazze. Elisa Balducci ha i soliti problemi alla spalla e anche il centrale Lanci non sta benissimo”.

Prossimo turno (23esima giornata).Sabato 9 aprile: Icaro San Giuliano – BANCA DI SAN MARINO (Rimini ore 17).

Serie C femminile. Classifica: Icaro San Giuliano 55, Cervia 53, Porto Fuori 52, Csi Imola 51, BANCA DI SAN MARINO 44, Uisp Imola 42, Lar Marignano 37, Bitline Massalombarda 33, Comaco Forlì 33, Alfonsine 21, Romagna Est Bellaria 20, Argenta 13, Stella Rimini 7, Volley 2002 Forlì 1.