07/06/12 – Nazionale femminile: amichevole con Desales University

La nazionale femminile sammarinese chiude al meglio la stagione 2011-2012 vincendo anche contro la squadra statunitense della “Desales University” (Pennsylvania), in trasferta in Italia per alcuni giorni.

Il match svoltosi ieri nella palestra Alessandro Casadei di Serravalle, ha visto imporsi la nazionale biancoazzurra sull’Università a stelle e a strisce in virtu di una miglior caratura tecnica e livello di gioco. Grazie alla buona condizione delle nostre giocatrici, reduci dalla vittoria nel girone di qualificazione dell’Europeo Small Countries Division in Lussemburgo (durante il quale, oltre alla squadra di casa sono state sconfitte anche Islanda e Isole Faroer), il team di coach Morolli si è imposto sulla squadra ospite vincendo nettamente e mostrando ancora una volta il buon gioco e la forte determinazione, che da anni contraddistingue la nazionale femminile.

Durante le fasi del match è stato possibile schierare anche le giovanissime giocatrici alla loro prima stagione in nazionale: Anita Magalotti, Elisa Ridolfi, Martina Muraccini e Agnese Conti, le quali hanno dimostrato di essersi ben inserite nel solido gruppo che da anni forma l’ossatura della nazionale sammarinese capitanata da Elisa Parenti.

Un plauso per i brillanti risultati ottenuti va, oltre al capitano, anche a Cristina Bacciocchi, Samanta Giardi, Giulia Muccioli, Chiara Parenti, Martina Mazza, Veronica Barducci, Rachele Stimac, Elisa Vanucci. Un grazie particolare è per Camilla Montironi che ha giocato uno splendido europeo stringendo i denti a causa di un problema fisico al ginocchio che ha reso molto difficile gestire il gioco e la squadra in campo.

Si conclude così questa stagione agonistica Durante l’estate sono programmate attività in palestra con le giovani atlete al fine di dare continuità al lavoro invernale e per cercare di essere pronte per affrontare la prossima annata sportiva che vedrà quali impegni principali la fase finale dell’Europeo Small Countries Division e i Giochi dei Piccoli Stati.