07/04/16 – Serie C/ Per la Titan Services, pericoloso derby col Marignano. Banca di San Marino in casa della capoclassifica Venturoli

Time-out

Serie C maschile. A tre giornate dalla fine della stagione regolare e con due punti di vantaggio sul Rubicone In Volley secondo in classifica (che osserva proprio in questo week-end il turno di riposo) e quattro sul Portomaggiore, la TITAN SERVICES ha l’occasione per dare una spallata decisiva al campionato. Di mezzo, c’è il Falco Marignano che salirà sabato prossimo sul Titano con propositi bellicosi.

“Il Falco Marignano è una squadra che ha migliorato le proprie prestazioni rispetto a qualche settimana fa. – spiega Stefano Mascetti, coach della TITAN SERVICES. – Adesso compie molti meno errori e ha in Mair un elemento di categoria superiore che contro di noi vorrà senz’altro mettersi in mostra. Sono una delle squadre più difficili da affrontare in questo momento. Noi, dal canto nostro, scontiamo le assenze di Tabarini e Tentoni ma cercheremo di fare, come sempre, la nostra partita anche se veniamo dalla sosta pasquale e dal turno di riposo che temo possano averci fatto perdere il ritmo. Invece, da qui alla fine del campionato, dobbiamo affrontare ogni match come fosse una finale. Poi tireremo le somme”.

LA CLASSIFICA: TITAN SERVICES 43, Rubicone San Mauro Pascoli 41, Sa.Ma. Portomaggiore 39, Falco Marignano 28, Zinella Bologna 27, Forlì 26, Atletico Venturoli Bologna 24, Romagna Est Bellaria 21, Riviera Volley Rimini 19, Spem Faenza 15, Budrio 2.

PROSSIMO TURNO: (20° giornata). Sabato 9 aprile. TITAN SERVICES – Falco Marignano (Serravalle ore 18).

Serie C femminile. “Mission Impossible” per la BANCA DI SAN MARINO che sabato sera va a Bologna per affrontare la capoclassifica Venturoli. “Sabato affrontiamo la squadra più forte di tutta la serie C regionale. – Afferma Enrico Mussoni, allenatore delle sammarinesi. – La Venturoli è un gruppo di grande capacità tecnica, tattica e fisica. E’ una corazzata che finora ha sbagliato una sola partita e anche quando non gioca bene, risolve di forza le partite nel finale di ogni set. Dal canto nostro, a salvezza raggiunta, cercheremo di giocare con la mente sgombra e di divertirci. Sappiamo di essere meno forti delle nostre avversarie ma ci proveremo anche perché la squadra sta bene dal punto di vista fisico e psicologico. Non escludo neanche di fare degli esperimenti”.

LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 60, Fatro Ozzano 57, Sace Castel Maggiore 42, Pontevecchio Datamec Bologna 40, Olimpia Ravenna 37, Riccione 34, BANCA DI SAN MARINO 30, Si Computer Ravenna 30, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 30, Faenza 27, Montevecchi Imola 23, Gut Chemical Bellaria 15, Alfonsine 12, Riviera Volley Rimini 4.

PROSSIMO TURNO: (22^giornata). Sabato 9 aprile: Venturoli Bologna – BANCA DI SAN MARINO (Bologna, ore 19,30).

Nella foto: time-out