08/11/12 – Royal Catering a Orvieto. Banca S. Marino in casa con Rimini

Serie B2 maschileSabato 10 la ROYAL CATERING affronta la lunga trasferta di Orvieto. Non è un incontro facile come apparirebbe sulla carta (Orvieto ha solo 2 punti in classifica). "La loro società ha costruito un team per arrivare in alto – spiega Stefano Maestri, coach dei titani. – Hanno in squadra nomi importanti: il palleggiatore Marini che viene dalla A2; l'opposto Belli, capace di segnare 40 punti nella penultima di campionato; la banda dell'attacco a due Fuganti, altro giocatore di categoria superiore. Penso sia un gruppo che ha raccolto pochi punti, finora, perché sente molto la pressione del dover vincere. Noi stiamo bene fisicamente, lavoriamo sodo in allenamento e certamente non sottovaluteremo questa partita. L'unico dubbio di formazione che ho, riguarda il centrale. Vanucci non è ancora a posto e non so se schiererò lui o Bacchini con Zonzini. Palleggerà Crociani opposto a Venzi. Le bande saranno i gemelli Tabarini. Libero Celetti".

 CLASSIFICA. Vitalchimica Castelfranco di Sotto 12, ROYAL CATERING 10, Softer Forlì 10, Offagna 9, Grosseto 8, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 7, Forlimpopoli 6, Morciano 6, Spoleto 5, Grottazzolina 4, Fucecchio 3, Orvieto 2, Sar Cesena 1, Civitanova Marche 1.

Prossimo turno serie B2 maschile (5^ giornata). Sabato 10 novembre: Orvieto – ROYAL CATERING (Orvieto Scalo ore 21.15).

 

Serie C femminileDopo la sconfitta di Riccione, la BANCA DI SAN MARINO è attesa da un confronto davvero duro. Sabato 10 novembre sale alla Casadei di Serravalle la Banca di Rimini. Sulla carta, la formazione guidata dal tecnico Bertaccini è la squadra favorita per la promozione diretta in B2. Seconda in classifica con 10 punti, con 4 vittorie su 4 partite, sarà davvero un osso durissimo per le sammarinesi guidate da Maddalena Caprara. "Giochiamo contro una squadra oggi fuori dalla nostra portata – ammette la Caprara – per le mie ragazze l'obiettivo, in questa partita, è mostrare in campo quelle idee di gioco che stiamo perseguendo dall'inizio del campionato. Fra l'altro, non siamo neanche al completo. Stefania Antimi è fuori per la distorsione rimediata alla caviglia contro il Riccione. Giocheremo in partenza con Sara Di Nardo in palleggio con la giovane Anita Magalotti (classe ’96), opposto. Meika Wagner e Chiara Parenti saranno le bande. Giulia Tomassucci e Federica Scarponi le centrali. Libero Martina Mazza.

CLASSIFICA: Stella Rimini 12, Banca di Rimini 10, Longiano 10, Lugo 9, Comaco Forlì 9, Bellaria 8, Flamigni S. Martino in Strada 8, Teodora Ravenna 6, Sg Volley Rimini 5, Riccione 5, Vb Impianti Migliaro 1, BANCA DI SAN MARINO 1, Lar Marignano 0, Argenta 0.

Prossimo turno serie C femminile (5^ giornata). Sabato 10 novembre: BANCA DI SAN MARINO – Rimini Pallavolo (Serravalle ore 17).

 

Serie D maschile – Sabato 10, dopo il match della BANCA DI SAN MARINO, la Casadei ospita l’incontro di serie D maschile fra Beach & Park e Fulgur Bagnacavallo. La squadra dei giovani della B&P viene dalla sconfitta per 0 a 3 patita a San Pietro in Vincoli contro l’Atlas Santo Stefano. La partita con la Fulgur, ultima in campionato con zero vittorie e un solo set vinto sui 13 disputati, è l’occasione giusta per scalare la classifica e portarsi a ridosso delle formazioni ora in zona play-off.