08/03/14 – La Titan Services vince il derby col Marignano. Banca di San Marino ok a Ozzano

Serie C maschile – La brutta sconfitta di Faenza non ha lasciato troppi strascichi in casa TITAN SERVICES. Pur non disputando la miglior partita del campionato, i sammarinesi guidati da Francesco Tabarini si sono imposti al San Giovanni in Marignano nel derby di sabato 8 marzo a Serravalle. 3 a 1 il punteggio a favore dei padroni di casa coi parziali di 25/18 25/23 23/25 25/19 e con Zonzini (14) e Vanucci (13) in doppia cifra. Il primo set scivola via in tranquillità. Il Marignano è anche falloso e si avvicina solo nel finale perché la TITAN SERVICES perde un po’ di concentrazione. Il secondo parziale viaggia sul filo dell’equilibrio fino al 19 pari. A quel punto, due errori degli ospiti e una battuta punto del centrale Vanucci segnano il break decisivo. Nella terza frazione di gioco il San Giovanni in Marignano sorprende i titani, per la verità poco attenti in difesa, con attacchi non scontati. Sul 9/15 per gli ospiti il set è ampiamente compromesso. La TITAN SERVICES prova a rientrare ma la rimonta si ferma sul 23/25. Capita l’antifona, il quarto set diventa poco più che una formalità per i sammarinesi che partono fortissimo (19/9) e affossano gli avversari sotto i colpi di Vanucci (7), Zonzini (6) e tre pesantissimi muri punto quasi consecutivi dell’altro centrale Rossi.

TABELLINO TITAN SERVICES: Alessandri 1, Mondaini 8, Rossi 8, Zonzini 14, Benvenuti 9, Vanucci 13, Gennari (L), Lazzarini, Mularoni 6, Rondelli 1, Soglia 2, Pucci. All.: Francesco Tabarini.

CLASSIFICA: Faenza 43, TITAN SERVICES 42, Involley Ravenna 39, Forlì 33, Rubicone San Mauro Pascoli 31, Sa.Ma Volley Portomaggiore 31, Ventil System Marignano 24, Imola 19, Cesenatico 19, Bubano 17, Jolly Volley Ravenna 13, Lugo 11, Savena 2.

PROSSIMO TURNO: (19^ giornata). Sabato 15 marzo: Imola – TITAN SERVICES (Imola ore 20.30).

Serie C femminile – Seconda vittoria consecutiva per la BANCA DI SAN MARINO. Dopo quella casalinga con Castenaso, sabato 8 è arrivata una chiara affermazione per 3 a 0 (13, 24, 19) a Ozzano e, come si augurava in settimana coach Zanchi, ora le titane sono a + 9 dalla zona retrocessione. Partita mai in discussione tranne che nel secondo set quando i due team, dopo essersi inseguiti punto a punto, si sono ritrovati a giocarsela ai vantaggi. In quel frangente la maggiore esperienza delle sammarinesi ha avuto la meglio. Nel primo parziale, invece, la BANCA DI SAN MARINO è partita subito forte e l’Ozzano, squadra dotata fisicamente ma molto giovane, ha subito la pressione avversaria. Nel terzo, sammarinesi costantemente avanti di 6/7 punti, cosa che ha dato modo a coach Zanchi di mettere in campo forze fresche dalla panchina senza mettere in pericolo il risultato. In grande evidenza Chiara Parenti. L’opposto e capitano della squadra, oltre alla solita ottima partita in chiave difensiva ha messo insieme 12 punti con buone percentuali in attacco.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO – Zucchini 9, D. Carnesecchi, Wagner 20, Tomassucci 2, Parenti 12, Antimi 10, Barducci (L1), Giuliani (L2), Colombo 1, Magalotti 1, Stimac. N. E.: Moretti, Orsi. All. Alessandro Zanchi.

CLASSIFICA: Rimini 51, Forlì 50, Cervia 43, Lugo 33, Porto Fuori 30, Teodora Ravenna 29, Castenaso 27, Bellaria 26, Riccione Volley 20, BANCA DI SAN MARINO 20, Ozzano 17, Longiano 11, Cral Mattei Ravenna 11, Imola 10.

PROSSIMO TURNO: (19^giornata). Sabato 15 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Pascucci Rimini (Serravalle ore 17).