09/01/11 – Serie C: vince la Royal Catering, perdono Gulf-Femm e Banca di San Marino

Serie C maschile. Sabato 8 gennaio la ROYAL CATERING s’impone per 3 a 0 (19, 18, 22) sulla Fulgur Bagnacavallo fra le mura amiche del Palasport di Serravalle. Gli uomini di Stefano Maestri giocano un match sottotono, senza brillare nel gioco d’assieme e si affidano alla strepitosa verve del palleggiatore Mancini che colleziona addirittura 10 punti grazie ad altrettante conclusioni al secondo tocco. Le giocate di Mancini, la giornata di straripante potenza di Luca Mularoni e alcuni muri strategici di Rossi coprono un po’ la mancanza d’amalgama della squadra, dovuta certamente alla sosta, nonché all’influenza che ha colpito diversi giocatori che non si sono potuti allenare. Di buono nella vittoria, contro un Bagnacavallo apparso avversario molto debole, c’è la riconquista del secondo posto in classifica anche grazie alle sconfitte del Faenza in casa col Cesena e del Cesenatico col Ravenna.

Tabellino ROYAL CATERING: Manuel Mancini 10, Luca Mularoni 16, Francesco Tabarini 7, Michele Bulzomì 4, Giancarlo Costantino 2, Davide Rossi 6, Giuliano Vanucci 2, Cristian Andreini 1, Alessandro Gennari (L). N. E.: Lorenzo Benvenuti, Fausto Piscaglia, Andrea Morri, Luca Pucci. Allenatore: Stefano Maestri.

Perde invece l’occasione di lasciare la parte bassa della classifica la GULF-FEMM che esce sconfitta per 0 a 3 (23, 20, 16) da San Mauro Pascoli. Evidentemente la sosta natalizia non ha portato bene ai giocatori di Checco Ragazzi che non sono stati in grado di ripetere la bella partita giocata in occasione del derby. Purtroppo la brutta sconfitta ricaccia la squadra del presidente Mauro Lombardi al terzultimo posto, in quel fondo classifica che sperava di aver definitivamente abbandonato.

Tabellino GULF-FEMM: Danilo Berardi 3, Gianluca Bronzetti 6, Andrea Pesaresi 6, Mauro Pivi 12, Ivan Stefanelli 9, Giacomo Tontini 9, Matteo Lombardi, Daniele Vicini (L). N. E.: Alessandro Larice, Mattia Casali, Marino Muccioli, Marco Bacchini. Allenatore: Francesco Regazzi.

Prossimo turno serie C maschile (12esima giornata, penultima del girone d’andata). Sabato 15 gennaio: ROYAL CATERING – Bentini Faenza (Serravalle ore 17); GULF-FEMM – Angelo Costa Ravenna (Serravalle ore 20.).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 28, ROYAL CATERING 23, Siropack Cesenatico 22, Sar Cesena 18, Bentini Faenza 21, Angelo Costa Ravenna 20, Forlì Volley 17, Riccione 15, Yoga Forlì 15, Ventil System Marignano 14, San Mauro Pascoli 13, GULF-FEMM 13, Bagnacavallo 9, Bvolley Viserba 0.

 

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO esce sconfitta per 3 a 2 (25/14 23/25 25/20 19/25 18/16) dal campo della Csi Imola dopo una battaglia infinita ed un tie-break al cardiopalmo sul quale almeno una chiamata arbitrale ha influito negativamente. Detto  questo, considerato che la BANCA DI SAN MARINO si era presentata sul campo di Imola fortemente rimaneggiata (mancavano Elisa Vanucci e Federica Mazza; Chiara Parenti era in panchina solo pro-forma) il punto portato via a una diretta concorrente per le posizioni d’alta classifica è senz’altro positivo. Come al solito, superlativa la prova del centrale Beatrice Ortensi (23 punti!) che dal quarto set si è spostata nel ruolo di opposto per aiutare la squadra nelle strategie d’attacco. C’è stato così spazio per la giovane centrale Rachele Stimac, per la prima volta impegnata per due set interi in questo campionato. Incredibile la classifica: finora sono ben sei squadre raccolte in tre punti, a giocare per i play-off.

Tabellino BANCA DI SAN MARINO: Beatrice Ortensi 23, Elisa Balducci 17, Cristina Bacciocchi 8, Loredana Lanci 12, Paola Bagli 2, Samanta Giardi 4, Rachele Stimac 3, Martina Mazza (L). N. E.: Simona Gentili, Chiara Parenti. Allenatore: Wilson Renzi.

Prossimo turno (12esima giornata, penultima del girone d’andata ).Sabato 15 gennaio: Polisportiva Stella Rimini – BANCA DI SAN MARINO (Rimini, ore 20).

Serie C femminile. Classifica: Porto Fuori 27, Icaro San Giuliano 25, Csi Imola 24, Cervia 24, BANCA DI SAN MARINO 24, Uisp Imola 24, Lar Marignano 20, Comaco Forlì 17, Bitline Massalombarda 15, Alfonsine 10, Romagna Est Bellaria 8, Stella Rimini 7, Argenta 6, Volley 2002 Forlì 0.