09/03/10 – Serie C: sammarinesi a Ravenna. Serie D: Banca di San Marino vuole fare… 10!

Comincia giovedì 11 marzo la 20esima giornata dei campionati di serie C e serie D per le squadre sammarinesi. E si gioca tutta sull’asse San Marino – Ravenna. Comincia l’EUROMAC che, in Serie C maschile, anticipa il proprio turno rendendo visita al Rapid San Bartolo in quel di Ravenna proprio giovedì 11. Una partita molto difficile contro una squadra che occupa i quartieri alti (finisse oggi il campionato, sarebbe ai play-off) e per di più impegnata a non farsi riprendere in classifica né dalla GULF-FEMM, né dal Cesenatico. In più, l’EUROMAC deve guardare ai risultati che otterranno le altre concorrenti alla salvezza. Soprattutto il San Giovanni in Marignano (che ospita lo Yoga Forlì e viene da due vittorie consecutive) ed il Faenza che viaggia a Forlì contro l’Allianz.Sale a Ravenna anche la GULF-FEMM ma lo fa sabato 13 per giocare contro il Cral Mattei. Per gli uomini di Versari, una partita delicata. Il Cral Mattei è solo tre punti sotto ai sammarinesi e, se vuole giocarsi fino in fondo le proprie possibilità di accesso alla post-season, deve puntare all’intera posta. La GULF-FEMM deve fare altrettanto per non lasciare troppo spazio a Viserba e San Bartolo a sole sette giornate dalla fine.Prossimo turno (20esima giornata). Giovedì 11 marzo: Rapid San Bartolo – EUROMAC (Ravenna, ore 21.15). Sabato 13 marzo: Cral Mattei Ravenna – GULF-FEMM (Ravenna, ore 20).Serie C maschile. Classifica: Donati Ravenna 53, Thermolutz Viserba 44, Rapid San Bartolo 38, Siropack Cesenatico 36, GULF FEMM 36, Cortesi Forlì 35, Cral Mattei Ravenna 33, Yoga Forlì 28, Allianz Forlì 20, Spem Faenza 18, EUROMAC 18, San Giovanni in Marignano17, Cervia 14, Bar Carducci Cesena 9. Serie D femminile. Anche la BANCA DI SAN MARINO se la vede, però in casa, con le ragazze del Cral Mattei Ravenna. Sulla carta, sembra avere il compito più facile. I punti di distacco fra le due compagini sono 20; all’andata le ragazze di Wilson Renzi s’imposero in trasferta per 3 a 1 e vengono da nove vittorie consecutive. I problemi possono arrivare solo da un eccesso di sicurezza che sarebbe quanto mai deleterio e dalla assoluta tranquillità delle ravennati che, a questo punto del campionato, non hanno speranze di promozione ma nemmeno problemi in chiave retrocessione.Prossimo turno (20esima giornata). Sabato 13 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Cral Mattei Ravenna (Serravalle, ore 17).Serie D femminile. Classifica: Uisp Imola 52, Csi Imola 49, BANCA DI SAN MARINO 45, Shoey Lugo 43, Center Copy Portomaggiore 37, Stella Rimini 36, Longiano 34, Riccione 34, Cral Mattei Ravenna 25, Cattolica 18, Romagna in Cesenatico 10, Flamigni 10, Endas Cesena 6, Fiat Center Rimini 0.