09/02/17 – Volley serie C: La Titan Services ospita il Falco Marignano. Banca di San Marino a San Martino in Strada

AlessandroPeroniOrizz

Serie C maschile. Dopo la vittoria in quel di Bellaria, la TITAN SERVICES sabato prossimo sarà impegnata in un altro derby, stavolta casalingo, con la Falco Marignano. Si prevede un match durissimo. All’andata i titani s’imposero per 3 a 1 ma dopo quattro set tiratissimi. “E a loro mancava Mair, il loro giocatore più forte che invece ci sarà sabato prossimo – spiega Stefano Mascetti, coach dei titani. – Ma tra le loro fila i buoni giocatori sono tanti. L’ex Gamboni, ad esempio, che è un ottimo palleggiatore e la banda Bianchi che per tanti anni ha giocato da libero in serie A. Dovremo affrontarli cercando di fare noi la partita, sapendo che ci aspetta un impegno tosto. Tutti ci vogliono battere e, come dimostra la sconfitta di Faenza, nessuna partita è scontata, men che meno questo derby”.

Dal punto di vista fisico, continuano i problemi nel ruolo chiave del palleggiatore. Crociani sta tornando a lentamente a disposizione mentre l’influenza ha bloccato Rondelli. Ancora caviglia in disordine per il centrale Peroni che sarà comunque della partita.

CLASSIFICA: TITAN SERVICES 33, Zinella Bologna 28, Romagnabanca Bellaria 25, Rubicone San Mauro Pascoli 24, Spem Faenza 23, Falco Marignano 22, Forlì 16, Riviera Volley Rimini 12, Casalecchio 7, Burger King Bologna 3, Budrio 2.

PROSSIMO TURNO: (14^ giornata). Sabato 11 febbraio: TITAN SERVICES – Falco Marignano (Serravalle, ore 18).

Serie C femminile. Alla BANCA DI SAN MARINO, dopo la bella vittoria casalinga con Ozzano, spetta una trasferta assai complicata in casa della Sammartinese. All’andata, al Pala Casadei, furono le forlivesi a imporsi al tie-break rimontando dallo 0/2 con grande caparbietà. “Preferirei giocare ancora con Ozzano in casa, piuttosto che andare a San Martino – esordisce coach Luca Nanni – Le mercuriali sono una squadra ora un po’ in difficoltà ma hanno qualità altissima sugli esterni con Bettini, Rosetti e Lombardi e vorranno fortemente fare risultato mentre noi veniamo da una grande vittoria e questo potrebbe portare a una sorta di appagamento inconscio. Poi, va anche valutata il campo da gioco: nella palestra di San Martino è sempre difficile fare risultato”.

CLASSIFICA: Cervia Volley 38, BANCA DI SAN MARINO 35, Fatro Ozzano 34, Rubicone In Volley Savignano 30, Flamigni Sammartinese 26, Riccione 25, Olimpia Ravenna 23, Fenix Faenza 20, Teodora Ravenna 18, Pgs Bellaria Bologna 17, Montevecchi Imola 17, Cattolica Volley 14, Progresso Bologna 10, Gut Chemical Bellaria 8.

PROSSIMO TURNO: (16^ giornata). Sabato 11 febbraio: Sammartinese – BANCA DI SAN MARINO (San Martino in Strada, ore 19).

Nella foto:Alessandro Peroni