09/03/17 – Serie C/ La Banca di San Marino cerca il riscatto contro Cattolica. La Titan Services viaggia a Forlì

StefanoMascetti

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO, dopo la sconfitta con le bolognesi della Pgs Bellaria nell’ultimo week-end che è costata la testa della classifica, prova a tornare alla vittoria nella partita interna di sabato prossimo contro il Cattolica. All’andata fu un 3 a 1 nient’affatto comodo. “E’ una partita importante. – spiega coach Luca Nanni. – Il Cattolica all’andata ci impegnò tantissimo. Ora ha bisogno di far punti e verrà a giocarsela perché vuole salvarsi e ci tiene molto a conservare la categoria. Noi non dobbiamo pensare al Cervia (che con il Cattolica, per inciso, ha sudato le proverbiali sette camicie) ma rimanere concentrati “sul pezzo”. Loro giocano molto su Godenzoni, forse la più forte schiacciatrice del campionato. E anche l’altra schiacciatrice, Gabellini, non è da meno. Per cui, dovremo stare molto attente e fare il nostro gioco, soprattutto in battuta”. Buone notizie dall’infermeria che è vuota e dunque la squadra si presenterà sul parquet del Pala Casadei al completo.

CLASSIFICA: Cervia Volley 44, BANCA DI SAN MARINO 42, Fatro Ozzano 40, Rubicone In Volley Savignano 36, Riccione 32, Olimpia Ravenna 30, Flamigni Sammartinese 28, Fenix Faenza 25, Pgs Bellaria Bologna 22, Teodora Ravenna 21, Montevecchi Imola 17, Cattolica Volley 17, Progresso Bologna 16, Gut Chemical Bellaria 8.

PROSSIMO TURNO: (19^ giornata). Sabato 11 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Cattolica (Serravalle, ore 18).

Serie C maschile. Dopo la sosta di sabato 25 febbraio e il turno di riposo di sabato 4 marzo, la TITAN SERVICES riprende il proprio campionato rendendo visita al Forlì. I sammarinesi sono sempre capoclassifica ma ora al pari dello Zinella Bologna che ha però giocato una partita in più. All’andata i titani s’imposero per 3 a 1. “L’anno scorso e due anni fa ci abbiamo perso a Forlì – ricorda Stefano Mascetti, coach della TITAN SERVICES. – Dunque, io non ritengo la partita scontata. Poi loro sono una squadra strana, capace di exploit incredibili. Per diverse partite non hanno avuto Venzi, un giocatore che a San Marino conosciamo bene e che è uno dei loro punti di forza e che ora torna a disposizione: un pericolo in più. Poi giochiamo con un pallone diverso da quello abituale e questo, come è noto, in queste categorie può influire sulla prestazione. Così come influisce il campo da gioco. Insomma, dovremo fare una super partita. Se andiamo a Villafranca titubanti o guardando la classifica ne usciamo con le ossa rotte. A questo punto della stagione tutte le partite sono importanti. Noi, in più, arriviamo da tre settimane di stop. Ci siamo allenati bene ma l’abitudine alla partita settimanale ti dà un altro ritmo di gioco”. Anche per la TITAN SERVICES infermeria vuota: tutti i giocatori sono a disposizione.

CLASSIFICA: TITAN SERVICES 37, Zinella Bologna 37, Rubicone San Mauro Pascoli 33, Romagnabanca Bellaria 29, Falco Marignano 29, Spem Faenza 26, Forlì 20, Riviera Volley Rimini 12, Casalecchio 10, Burger King Bologna 5, Budrio 2.

PROSSIMO TURNO: (17^ giornata). Sabato 11 marzo: Forlì – TITAN SERVICES (Villafranca, ore 18).

Nella foto: Stefano Mascetti