09/04/17 – Serie C/ Banca di San Marino facile sul Progresso. Titan Services sconfitta dallo Zinella

AnitaMagalottiVert

Serie C femminile. BANCA DI SAN MARINO – Progresso Bologna 3 a 0 (18, 18, 18). Sabato tranquillo per la BANCA DI SAN MARINO che in poco più di un’ora ha avuto ragione del Progresso Bologna in tre set dal punteggio fotocopia. Partita tranquillamente gestita da Elisa Parenti e compagne contro una squadra molto fallosa e spesso in difficoltà in ricezione. Tra le titane, assente la palleggiatrice Benvenuti per impegni scolastici, ha festeggiato la sua prima convocazione la 16enne Elisa Bernardi.

Nanni chiede alla squadra di essere subito attenta in difesa e aggressiva. Il match si mette subito sui binari giusti grazie a un positivo turno in battuta di Elisa Parenti (7/2). E’ proprio questo fondamentale a scavare il solco mettendo in forte difficoltà la ricezione ospite assieme agli attacchi al centro orchestrati da Carnesecchi per Tomassucci e Vanucci. La prima frazione di gioco si chiude senza troppi patemi sul 25/18 con tre ace consecutivi di Tomassucci (7 di squadra). Nel secondo set parte meglio il Progresso che tiene in mano il pallino del match (3/6) con la BANCA DI SAN MARINO in difficoltà a mettere la palla a terra. Con pazienza (e qualche errore avversario) le padrone di casa rientrano nel punteggio (7/7). Si procede con le due squadre sostanzialmente appaiate fino al 15/15 quando le titane producono un break di 5/0 (20/15) che sarà decisivo per le sorti del set (25/18). Nel terzo parziale l’equilibrio si spezza sul 14 pari quando le sammarinesi piazzano un break di 6/0 (20/14) grazie a un bel turno in battuta di Bacciocchi (3 ace). Anche in questo caso è lo “scatto” decisivo e si chiude ancora sul 25/18.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO. Carnesecchi 2, Elisa Parenti 4, Tomassucci 13, Bacciocchi 7, Magalotti 7, Vanucci 9, Padovani (L), Chiara Parenti 1, Pasolini. N.E.: Fiorucci, Ridolfi, Elisa Bernardi. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Cervia Volley 59, BANCA DI SAN MARINO 52, Fatro Ozzano 48, Riccione 42, Rubicone In Volley Savignano 41, Flamigni Sammartinese 36, Olimpia Ravenna 35, Fenix Faenza 35, Pgs Bellaria Bologna 26, Cattolica Volley 26, Montevecchi Imola 24, Teodora Ravenna 23, Progresso Bologna 21, Gut Chemical Bellaria 15.

PROSSIMO TURNO: (24^ giornata, terz’ultima di campionato). Sabato 22 aprile: Fenix Faenza – BANCA DI SAN MARINO (Faenza, ore 17.30).

Serie C maschile. Zinella Bologna – TITAN SERVICES 3 a 0 (16, 21, 22). Una TITAN SERVICES ridotta ai minimi termini (solo 9 giocatori nel roster) esce sconfitta dal campo dello Zinella. Si trattava della partita decisiva per assegnare il primo posto in classifica, a una sola giornata dalla fine, e lo Zinella ha prevalso. Ma i titani hanno davvero battuto il record della sfortuna in questo frangente. Fuori tre centrali su quattro (i fratelli Zonzini e Bernardi), fuori anche capitan Tabarini per infortunio, a questi si è aggiunto all’ultimo momento anche l’esperto Stefanelli. In formazione largamente rimaneggiata (al centro, assieme a Peroni, unico centrale rimasto, ha giocato il giovane Tentoni che è uno schiacciatore), la TITAN SERVICES ha provato a reggere l’urto della potenza dello Zinella ma non c’è stato niente da fare. Dopo un primo set negativo, nel secondo e nel terzo i ragazzi di coach Mascetti hanno trovato un po’ più di grinta ma senza poter cambiare le sorti dell’incontro. Ora, con una sola partita da giocare, la TITAN SERVICES non è ancora sicura dei play-off.

TABELLINO TITAN SERVICES: Rondelli 2, Peroni 8, Tentoni 1, Lazzarini 12, Budzko 10, Guagnelli 8, Cervellini (L), Togni, Crociani. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: Zinella Bologna 48, TITAN SERVICES 43, Spem Faenza 41, Rubicone San Mauro Pascoli 40, Falco Marignano 39, Romagnabanca Bellaria 38, Forlì 25, Riviera Volley Rimini 15, Casalecchio 13, Burger King Bologna 9, Budrio 4.

PROSSIMO TURNO: (22^ giornata, ultima di campionato). Sabato 22 aprile: TITAN SERVICES – Riviera Volley Rimini (Serravalle, ore 18).

Nella foto: Anita Magalotti.