10/11/11 – Royal a Macerata. Femm e Banca S. Marino in casa. Derby in trasferta per la Arko

Serie B2 maschile. Dopo la dolorosa sconfitta in casa con Paglieta al tie-break, sabato 12 la ROYAL CATERING scende a Macerata Marche per affrontare la Lube Banca Marche. “E’ la under 20 della prima squadra che gioca in serie A – spiega Luca Giulianelli, allenatore dei titani – Un gruppo molto giovane però molto potente e dotato fisicamente. Dovremo affrontarli con attenzione e con un pizzico d’imprevedibilità. Battuta e ricezione saranno fondamentali. La sconfitta con Paglieta ancora pesa. Ma l’unica scelta che abbiamo è ripartire”. La formazione, al 90% sarà la solita, con Crociani in regia, Raggi opposto, Alfredo e Francesco Tabarini schiacciatori, Zonzini e Rossi centrali e Gennari libero.

Prossimo turno serie B2 maschile (5^ giornata). Sabato 12 novembre: Lube Banca Marche Macerata – ROYAL CATERING (Macerata ore 21.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 12, Volley Forlì 12, Videx Grottazzolina 7, Vianello Pescara 6, Rovelli Morciano 6, Nadia Monte San Giusto 5, Virtus Paglieta 4, Montorio Teramo 3, Lube Banca Marche Macerata 3, ROYAL CATERING 3, Chieti 2, Selci Perugia 2, Si Computer Ravenna 1.

 

Serie C maschile. La FEMM si gode un inizio di campionato davvero positivo. Dopo una sconfitta con Cesena, sono arrivate tre vittorie di fila. Maddalena Caprara, coach della FEMM, è soddisfatta ma realista: “Abbiamo affrontato e battuto team alla nostra portata – sottolinea – quindi dobbiamo stare coi piedi per terra. Però nell’ultima partita, col Bellaria, abbiamo davvero giocato “di squadra”, e questo mi fa ben sperare per il futuro”. Intanto, si gode la gran vena di Guagnelli che in campo è il punto di riferimento del gruppo e le buone prove di un positivo Giuliano Vanucci.“E’ giovane e ancora inesperto – spiega la Caprara – ma ha un buon talento e se saprà dare continuità al suo gioco potrà prendersi delle soddisfazioni”. Col Donati Porto, sabato alle 20, si gioca per confermare il buon momento.

Prossimo turno serie C maschile (5^ giornata). Sabato 12 novembre: FEMM – Donati Porto (Serravalle ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: , Sar Cesena 11, Siropack Cesenatico 10, Bagnacavallo 9, Angelo Costa Ravenna 9, FEMM 8, Donati Porto 8, Spem Faenza 6, Forlì Volley 5, Argenta 5, Porto Fuori Ravenna 4, Caffè Pascucci Rimini 4, Ventil System Marignano 3, Bellaria 2, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO aspetta al Palasport di Serravalle il San Martino in Strada. “Le forlivesi sono una neopromossa – dice Wilson Renzi, coach delle titane – ma hanno giocatrici esperte che negli anni passati militavano in altre formazioni di categoria e che sono rientrate alla base. Per noi sarà dura. Anche perché non possiamo contare su Meika Wagner che ha una caviglia ancora gonfia. Dovrò cambiare l’assetto della squadra”. E’ possibile che la BANCA DI SAN MARINO si schieri con Enrica Scarponi opposta alla palleggiatrice Di Nardo; Federica Scarponi e Rachele Stimac centrali; Bacciocchi e Parenti di banda con Martina Mazza libero.

Prossimo turno (5^ giornata).Sabato 12 novembre: BANCA DI SAN MARINO – Flamigni (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 10, Banca di San Marino 10, Shoesy Lugo 10, Bitline Massalombarda 9, Stella Rimini 9, Flamigni San Martino 9, Argenta 8, Bellaria 6, Lar Marignano 5, Volley Riccione 4, Alfonsine 3, Comaco Forlì 1, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.

 

Serie D maschile. La sorprendente ARKO San Marino, terza in classifica con 9 punti, affronta sabato 12 in trasferta la Nuova Infistil di San Giovanni in Marignano. Si tratta di un derby sentito da ambedue le parti, al quale i giovani titani guidati da coach Carnesecchi arrivano col ruolo di favoriti, considerando che gli avversari hanno, per ora, zero punti in classifica e hanno vinto un solo set.