10/05/15 – La Banca di San Marino chiude il campionato con una vittoria sul Castenaso

Serie C femminile. BANCA DI SAN MARINO – Villanova Castenaso 3 a 1 (25/19 23/25 25/21 25/10). La BANCA DI SAN MARINO chiude con una vittoria la sua stagione 2014/2015. Opposte al Villanova di Castenaso, le sammarinesi giocano una partita buona dal punto di vista della grinta e della concentrazione, particolarmente in difesa. Tutte le giocatrici disponibili calcano il parquet (Loffredo, infortunata, era comunque a referto con le compagne), e tutte fanno vedere buone cose.

La squadra parte con una sola novità iniziale in formazione: Ridolfi libero al posto di Antimi. Per il resto, a palleggiare c’è Laghi con Magalotti opposto; i centrali sono Zucchini e Vanucci; le schiacciatrici le sorelle Elisa e Chiara Parenti. Chiuso concordemente il rapporto con Alessandro Zanchi, in panchina siede per quest’unica partita Francesco Tabarini, allenatore della TITAN SERVICES, la squadra maschile della Beach & Park.

Il primo set si decide sul 10 pari quando la BANCA DI SAN MARINO, approfittando di un lungo turno in battuta della Zucchini, degli attacchi di Elisa Parenti e di un paio di muri punto della Vanucci, piazza un break di 9 a 0 che chiude il parziale. Nel secondo set iniziano i cambi, entrano la giovane palleggiatrice Benvenuti e la Tomassucci al centro. Il risultato rimane in bilico fino al 23 pari, quando un paio di errori delle titane regalano il parziale alle avversarie. Nel terzo, grazie a una serie di battute corte e piazzate che mettono in difficoltà la ricezione delle padrone di casa, il Castenaso va sul 2 a 6. La BANCA DI SAN MARINO rientra una prima volta sull’11 pari e poi, dopo un altro break delle emiliane, sul 17 pari. Da lì allunga e chiude 25/21. Nel quarto set non c’è partita. Al Castenaso si spegne subito la luce e dopo poco, con lunghi turni in battuta dei centrali Vanucci e Tomassucci, si arriva sul 13 a 3. A quel punto è davvero finita.

Come detto, tutte le giocatrici della BANCA DI SAN MARINO forniscono il loro apporto. Accanto alle positive prove delle più esperte Vanucci (14, con 6 muri punto) Chiara (17) ed Elisa Parenti (19), fanno buone cose anche le giovani Ridolfi, Benvenuti, Tomassucci e Pedrella-Moroni. Un buon segnale anche per la nazionale, ormai vicina alla prossima edizione dei Giochi dei Piccoli Stati.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Chiara Parenti 17, Zucchini 9, Laghi 1, Elisa Parenti 19, Vanucci 14, Magalotti 6, Ridolfi (L1), Benvenuti 3, Tomassucci 10, Barducci, Pedrella Moroni (L2), Antimi. N. E.: Loffredo.

CLASSIFICA: Lugo 73 (promosso in B2), Pascucci Rimini 66, Ozzano 59, Olimpia Ravenna 57 (ai play-off), Riccione Volley 37, Pontevecchio Bologna 35, Villanova Castenaso 34, BANCA DI SAN MARINO 33, Teodora Ravenna 30, San Lazzaro di Savena 29, Romagna Est Bellaria 28, Alfonsine 25, Imola 21, Pgs Bellaria Bologna 19. (retrocesse in serie D).

Nella foto: Elisa Parenti, top scorer della BANCA DI SAN MARINO