10/12/15 – Per la Titan Services pericoloso derby a Rimini. La Banca di San Marino ospita la capolista Venturoli Bologna

AllegraPiscaglia

Serie C maschile – La TITAN SERVICES capolista (16 punti) scende a Rimini per il derby più bello, quello con il Riviera Volley (6). La partita sarà sentita per tanti motivi: Riviera Volley e Federazione sammarinese hanno da poco stretto un accordo tecnico; nel Rimini giocano i centrali Rossi e Soglia, nonché lo schiacciatore Mondaini, protagonisti con la maglia della TITAN SERVICES della stagione 2013/2014. Poi: “Sulla panchina del Rimini siede Marco Ricci che è il mio vice nella nazionale di San Marino – spiega Stefano Mascetti, coach della TITAN SERVICES. – Inoltre, a Rimini ho allenato più di dieci anni fa e conosco bene Maurizio Campana e tanti del gruppo Riviera Volley. Sarà bello incontrarsi sul parquet”.

Affrontando il tema tecnico/tattico della sfida, Mascetti dice che: “Il Rimini ha perso tante volte per 3 a 2, segno che è una squadra difficile da battere e, in effetti, difendono forte e il loro muro tocca tantissimi palloni. E’ un team con alti e bassi ma che è stato capace di battere Portomaggiore, attualmente terzo in classifica. L’opposto Sarti e lo schiacciatore Benedetti sono i loro giocatori d’esperienza, quelli che stanno aiutando i giovani a crescere. Diciamo pure che li conosciamo talmente bene che non possiamo assolutamente sottovalutarli”.

LA CLASSIFICA: TITAN SERVICES 16, Rubicone San Mauro Pascoli 15, Sa.Ma. Portomaggiore 12, Falco Marignano 11, Zinella Bologna 9, Spem Faenza 6, Riviera Volley Rimini 6, Atletico Venturoli Bologna 5, Forlì 5, Elettrocentro2 Bellaria 4, Budrio 1.

PROSSIMO TURNO: (7^giornata). Sabato 12 dicembre: Riviera Volley Rimini – TITAN SERVICES (Rimini, ore 17).

Serie C femminile – Match davvero complicato quello che attende la BANCA DI SAN MARINO sabato prossimo al Pala Casadei di Serravalle. Sale, infatti, sul Titano la capolista Venturoli Bologna. Un team che finora ha vinto tutte le otto partite disputate, conquistando 24 set e perdendone solo tre. “E’ una squadra di un’altra categoria rispetto a questa serie C, – spiega Enrico Mussoni, allenatore della BANCA DI SAN MARINO. – Sono giocatrici forti in tutti i fondamentali e con un’ottima organizzazione di squadra. E’ una partita nella quale ci sarà da soffrire e proprio per questo mi aspetto un atteggiamento combattivo da parte delle nostre ragazze. Partite come queste devono essere uno stimolo per crescere. Se metteremo in campo la giusta personalità, il risultato passerà in secondo piano”.

Tra le giocatrici, è ancora ai box Allegra Piscaglia, mentre l’opposto Muraccini sta svolgendo lavoro differenziato. Il resto della squadra è a disposizione.

LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 24, Fatro Ozzano 21, Sace Castel Maggiore 19, Olimpia Ravenna 16, Pontevecchio Datamec Bologna 14, BANCA DI SAN MARINO 13, Si Computer Ravenna 11, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 11, Faenza 11, Riccione 9, Gut Chemical Bellaria 7, Montevecchi Imola 7, Alfonsine 5, Riviera Volley Rimini 0.

PROSSIMO TURNO: (9^giornata). Sabato 12 dicembre: BANCA DI SAN MARINO – Venturoli Bologna (Serravalle, ore 18).

Nella foto: la palleggiatrice Allegra Piscaglia