12/01/12 – Royal Catering e Arko in trasferta. Facili impegni per Femm e Banca San Marino

Serie B2 maschile.. Per la ROYAL CATERING, è una trasferta piena d’incognite quella di domenica 15 a Chieti. Il cambio d’allenatore in corsa e l’esigenza di produrre punti in fretta per uscire dalla zona retrocessione, peseranno senz’altro (da vedere se in modo positivo o negativo), sulla prestazione degli uomini guidati ora da Stefano Maestri. “Mercoledì pomeriggio ho visionato una partita dei nostri prossimi avversari – dice Maestri – Sto cercando di capire che tipo di squadra siano. Certo, come ho detto già in precedenza, il mio vice, Andrea Maestri, dovrà supportarmi fortemente in fase di preparazione tattica del match. Occupandomi finora della direzione sportiva in seno alla ROYAL CATERING, non ho avuto finora una conoscenza diretta degli avversari”.

Prossimo turno serie B2 maschile (12^ giornata). Domenica 15 gennaio: 7: Chieti – ROYAL CATERING (Chieti Scalo ore 18.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 26, Lube Banca Marche Macerata 21, Softer Volley Forlì 19, Videx Grottazzolina 19, Rovelli Morciano 19, Virtus Paglieta 15, Si Computer Ravenna 15, Montorio Teramo 15, Chieti 14, Vianello Pescara 10, ROYAL CATERING 9, Selci Perugia 8, Nadia Monte San Giusto 5.

 

Serie C maschile. La FEMM di Maddalena Caprara, squadra in grande spolvero con 4 vittorie consecutive (le ultime tre per 3 a 0), ospita sabato prossimo a Serravalle il fanalino di coda San Mauro Pascoli. Un match che, sulla carta, è senza storia: i sammauresi hanno zero punti in classifica ed hanno vinto solo due set perdendone 33 in 11 giornate di campionato. Per la FEMM, un’occasione per allungare su Bagnacavallo e Faenza (impegnate nel loro personalissimo derby) e cercare di tenere il passo delle due squadre leader del campionato: Cesena e Cesenatico.

Prossimo turno serie C maschile (12^ giornata). Sabato 14 gennaio: FEMM – San Mauro Pascoli (Serravalle, ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 32, Siropack Cesenatico 28, FEMM 26, Bagnacavallo 21, Spem Faenza 21, Forlì Volley 20, Angelo Costa Ravenna 20, Donati Porto 17, Bellaria 14, Argenta 11, Caffè Pascucci Rimini 8, Ventil System Marignano 7, Porto Fuori Ravenna 6, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO ospita l’Alfonsine, squadra che sulla carta non dovrebbe impensierire capitan Bacciocchi e compagne. “Puntiamo decisamente a vincere – afferma coach Wilson Renzi – soprattutto dopo la bella prestazione contro Lugo.  Mi sto raccomandando con le ragazze che non allentino la tensione. Questo è il vero pericolo dopo una bellissima prestazione come quella di sabato scorso. In più, vincendo, abbiamo la possibilità di accorciare la classifica rispetto alle squadre che ora sono in zona play-off visto che si scontrano Lugo con Stella Rimini e Cervia con Flamigni S. Martino. Insomma… per noi è un’occasione da non perdere”.

Prossimo turno (12^ giornata).Sabato 14 gennaio: BANCA DI SAN MARINO – Alfonsine (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: Cervia 30, Shoesy Lugo 29, Flamigni San Martino 25, Stella Rimini 25, Lar Marignano 22, Banca di San Marino 21, Bitline Massalombarda 17, Argenta 16, Riccione Volley 14, Comaco Forlì 13, Bellaria 10, Alfonsine 9, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.

 

Serie D maschile. La ARKO San Marino entra in un momento delicato della propria stagione agonistica. Uscita sconfitta dallo scontro esterno con la bolognese Ellepy Volley, la squadra di Claudio Carnesecchi si trova ad affrontare un’altra partita di vertice ancora in trasferta, e ancora contro un avversario dalle grandi ambizioni: il New Volley. Una squadra che, con 25 punti, precede di un punto e di una posizione proprio i sammarinesi. Occorrerebbe portare a casa qualcosina per affrontare il finale del girone d’andata sempre da posizioni di avanguardia.