12/12/10 – Serie C: le sammarinesi vincono tutte

Serie C maschile. Giornata positiva per le due sammarinesi quella di sabato 11. Ambedue impegnate in casa, hanno superato le rispettive avversarie preparando così al meglio il derby del prossimo week-end. Iniziamo dalla ROYAL CATERING che ha facilmente battuto per 3 a 0 (16, 16, 23) la Sar Cesena. Primi due set senza storia con la ROYAL CATERING superiore in tutti i fondamentali. Nel terzo è Cesena a menare la danza fino al 20/23 quando Stefano Maestri chiama il secondo time-out del parziale, inserisce Michelè Bulzomì che va subito ad incidere con 2 punti che precedono il muro decisivo di Rossi che regala il 25/23. Molto bene Francesco Tabarini in attacco (17 punti) e davvero importante l’apporto a muro dei due centrali, Rossi (autore di una murata da applausi nel terzo set) e Costantino.

Tabellino ROYAL CATERING: Manuel Mancini 3, Luca Mularoni 9, Francesco Tabarini 17, Michele Bulzomì 2, Giancarlo Costantino 6, Davide Rossi 9, Roberto Carnevale, Andrea Lazzarini 1, Alessandro Gennari (L). N. E.: Giuliano Vanucci, Fausto Piscaglia, Luca Pucci, Lorenzo Benvenuti. Allenatore: Stefano Maestri.

Fa più fatica la GULF-FEMM a disporre del Bagnacavallo ma alla fine la spunta al tie-break (25/19 25/22 22/25 23/25 15/10). Seconda vittoria di fila per gli uomini di Checco Regazzi che riescono così a scrollarsi di dosso il penultimo posto in classifica. Nel primo set la GULF-FEMM sembra poter disporre facilmente di un avversario molto bravo a difendere, molto grintoso ma che non sembra avere armi d’attacco per impensierire i titani. Invece, già nel secondo set i ravennati cominciano ad infastidire la GULF-FEMM Nel terzo i sammarinesi vanno addirittura sotto per 15 a 23 prima di tentare il recupero spinti dalle schiacciate di Giacomo Tontini. Il set si chiude però 22 a 25. Nel quarto parziale, i ragazzi del presidente Lombardi sono davanti addirittura 22 a 15 ma non riescono a trovare il colpo del ko e subiscono il ritorno avversario. Nel quarto, Stefanelli & Co. giocano bene il tie-break restando sempre in vantaggio.

Tabellino GULF-FEMM: Danilo Berardi 2, Gianluca Bronzetti 11, Andrea Pesaresi 11, Alessandro Larice 3, Mauro Pivi 11, Ivan Stefanelli 17, Giacomo Tontini 22, Daniele Vicini (L). N. E.: Mattia Casali, Marino Muccioli, Matteo Lombardi. Allenatore: Francesco Regazzi.

Prossimo turno serie C maschile (decima giornata). Sabato 18 dicembre: GULF-FEMM – ROYAL CATERING (Serravalle ore 21).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 22, Bentini Faenza 21, ROYAL CATERING 20, Siropack Cesenatico 19, Forlì Volley 17, Sar Cesena 15, Angelo Costa Ravenna 14, Yoga Forlì 12, Riccione 12, Ventil System Marignano 10, GULF-FEMM 10, Bagnacavallo 9, San Mauro Pascoli 8, Bvolley Viserba 0.

 

Serie C femminile. La nona giornata è piena di sorprese che regalano ad una sempre postiva BANCA DI SAN MARINO la terza posizione in classifica. Le titane ci mettono del loro andando a vincere per 3 a 0 (19, 17, 20) in trasferta ad Argenta. Facile il primo set, mentre il secondo diventa complicato a causa uscita di Chiara Parenti per infortunio ad un ginocchio (in forse la sua presenza contro il San Giuliano). Dal vantaggio di 22 a 7 le titane riescono ad imporsi per 25/17. Nel terzo set, ricezione e conseguente costruzione del gioco ballano un po’ ma ci pensa capitan Bacciocchi a mettere a terra palloni importanti.

Tabellino BANCA DI SAN MARINO: Beatrice Ortensi 16, Chiara Parenti 3, Elisa Balducci 8, Cristina Bacciocchi 6, Loredana Lanci 12, Paola Bagli 2, Samanta Giardi 2, Rachele Stimac 1, Martina Mazza (L). N. E.: Simona Gentili, Elisa Vanucci.. Allenatore: Wilson Renzi.

Prossimo turno (decima giornata).Sabato 18 dicembre: BANCA DI SAN MARINO – Icaro San Giuliano (Serravalle, ore 18).

Serie C femminile. Classifica: Porto fuori 24, Icaro San Giuliano 24, BANCA DI SAN MARINO 21, Csi Imola 20, Cervia 18, Uisp Imola 18, Lar Marignano 17, Comaco Forlì 16, Bitline Massalombarda 12, Argenta 6, Romagna Est Bellaria 5, Alfonsine 4, Stella Rimini 4, Volley 2002 Forlì 0.