12/03/17 – Serie C/ La Banca di San Marino batte Cattolica. La Titan Services al tie-break sul Forlì

ValeriaBenvenutiOrizz

Serie C femminile. – BANCA DI SAN MARINO – Cattolica 3 a 0 (25/16 26/24 25/19). La BANCA DI SAN MARINO, dopo la sconfitta con le bolognesi della Pgs Bellaria, torna alla vittoria imponendosi per 3 a 0 in casa sul Cattolica. Partita decisa dalla superiorità in battuta (7 ace, cinque dei quali di Benvenuti), a muro (16 vincenti con Benvenuti 5, Tomassucci 5 e Vanucci 4 sugli scudi) e in difesa delle titane. Cattolica si è battuta molto bene soprattutto nel secondo set quando ha messo in evidente difficoltà una BANCA DI SAN MARINO un po’ troppo distratta ma nel complesso, pur non avendo giocato la loro miglior partita, le sammarinesi hanno meritato la vittoria.

In partita, coach Nanni chiede di imporre subito il gioco ma l’inizio è contratto e sono gli errori in attacco e in battuta a tenere il set in equilibrio fino al 9/9 quando aumentano sia l’incisività in battuta (Benvenuti 4 ace e un lungo turno), sia l’efficacia del muro (bene Fiorucci) che mettono costantemente in difficoltà attacco e ricezione del Cattolica. Due fondamentali che producono un parziale di 7/0 (16/9) che, in pratica, chiude il set. Nel secondo parziale la BANCA DI SAN MARINO scatta in avanti (4/1) e tiene dietro il Cattolica fino al 22/19 quando le ospiti si producono in un break che le porta sul 22 pari. Si arriva ai vantaggi e, sul 24 pari, la spunta San Marino grazie a un attacco di Elisa Parenti e a un errore di Godenzoni. Nel terzo Cattolica parte benissimo (0/5) giocando veloce e preciso in difesa e a muro. Le titane sudano le proverbiali sette camicie per tornare nel set (14/14) ma da lì in poi San Marino prende la testa per chiudere in tranquillità sul 25/19.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO. Elisa Parenti 10, Tomassucci 12, Fiorucci 11, Bacciocchi 8, Vanucci 8, Benvenuti 10, Padovani (L), Carnesecchi, Magalotti 2. N.E.: Chiara Parenti, Ridolfi, Pasolini. All. Luca Nanni.

CLASSIFICA: Cervia Volley 47, BANCA DI SAN MARINO 45, Fatro Ozzano 42, Rubicone In Volley Savignano 37, Riccione 33, Olimpia Ravenna 30, Flamigni Sammartinese 28, Fenix Faenza 28, Teodora Ravenna 23, Pgs Bellaria Bologna 22, Progresso Bologna 19, Montevecchi Imola 17, Cattolica Volley 17, Gut Chemical Bellaria 11.

PROSSIMO TURNO: (20^ giornata). Sabato 18 marzo: Cervia – BANCA DI SAN MARINO (Pisignano di Cervia, ore 18).

Serie C maschile. – Forlì – TITAN SERVICES 2 a 3 (21/25 25/17 19/25 25/21 13/15). Dopo la sosta di sabato 25 febbraio e il turno di riposo di sabato 4 marzo, la TITAN SERVICES ha ripreso il proprio campionato vincendo a Forlì al tie-break. Un risultato che relega gli uomini di coach Mascetti al secondo posto in classifica, vista la contemporanea vittoria dello Zinella Bologna (che ha comunque ha disputato una gara in più). Senza il capitano Francesco Tabarini, vittima di un virus, i sammarinesi hanno dovuto affrontare un match molto duro, contro un’avversaria particolarmente ispirata, in un palazzetto molto basso e con un pallone diverso da quello comunemente utilizzato. Detto questo, il primo e il terzo set sono stati portati a casa in virtù di un gioco che ha lasciato poco spazio agli errori e di grande sostanza. Nel secondo e quarto set la TITAN SERVICES ha peccato in battuta ed è stata messa in difficoltà in ricezione, riuscendo così a costruire ben poco. Il tie-break, nonostante si sia chiuso sul 13/15, ha visto i titani sempre avanti nel punteggio.

TABELLINO TITAN SERVICES. Rondelli 1, Matteo Zonzini 17, Peroni 14, Tentoni 2, Lazzarini 10, Budzko 15, Stefanelli 10, Crociani 1, Cervellini (L) 1, David Zonzini, Bernardi. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA: Zinella Bologna 40, TITAN SERVICES 39, Rubicone San Mauro Pascoli 33, Falco Marignano 32, Spem Faenza 29, Romagnabanca Bellaria 29, Forlì 21, Riviera Volley Rimini 12, Casalecchio 10, Burger King Bologna 8, Budrio 2.

PROSSIMO TURNO: (18^ giornata). Sabato 18 marzo: TITAN SERVICES – Rubicone (Serravalle, ore 18).

Nella foto: Valeria Benvenuti