13/01/11 – Serie C M.: impegni difficili per le sammarinesi. C F.: le titane contro la Stella

Serie C maschile. Turno casalingo impegnativo quello di sabato 15 per le due formazioni sammarinesi impegnate nel campionato di serie C maschile. Partiamo dalla ROYAL CATERING che, da seconda in classifica, affronta l’esperta Bentini Faenza. Spiega Stefano Maestri, capoallenatore della ROYAL CATERING: “Faenza è una squadra che ho visto giocare una sola volta. E’ certamente una compagine di spessore, di grande fisicità, la cui arma migliore è il muro. Di Marco è il loro centrale più esperto, con campionati giocati anche in serie superiori. La panchina non è da meno dei titolari. Considerando che viene dalla sconfitta subita per 3 a 1 col Cesena in casa, siamo di fronte alla classica partita da prendere con le molle”. Partita che la ROYAL CATERING potrebbe affondare senza il suo capitano, Francesco Tabarini (problemi ad un ginocchio) e senza la banda Michele Bulzomì (stiramento).

La GULF-FEMM affronta l’Angelo Costa Ravenna, squadra che nelle ultime sette giornate ha perso una sola volta, contro la volley View capoclassifica. “Sono una squadra giovane espressione del vivaio della Marcegaglia – dice Mauro Lombardi, presidente della GULF-FEMM – e quando un gruppo giovane prende fiducia, è difficile giocarci contro”. La GULF-FEMM, che è terz’ultima in classifica, deve anche affrontare l’assenza dell’allenatore Francesco Regazzi, che per impegni personali salterà qualche partita. I giocatori si autogestiranno, perlomeno in questo match.

Prossimo turno serie C maschile (12esima giornata, penultima del girone d’andata). Sabato 15 gennaio: ROYAL CATERING – Bentini Faenza (Serravalle ore 17); GULF-FEMM – Angelo Costa Ravenna (Serravalle ore 20.).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 28, ROYAL CATERING 23, Siropack Cesenatico 22, Sar Cesena 21, Bentini Faenza 21, Angelo Costa Ravenna 20, Forlì Volley 17, Riccione 15, Yoga Forlì 15, Ventil System Marignano 14, San Mauro Pascoli 13, GULF-FEMM 13, Bagnacavallo 9, Bvolley Viserba 0.


Serie C femminile. Sabato prossimo la BANCA DI SAN MARINO scende a Rimini per affrontare la Polisportiva Stella, terz’ultima in classifica. Sulla carta non ci dovrebbero essere troppi problemi per capitan Cristina Bacciocchi & Co. E’ però da temere la grinta con la quale le riminesi affrontano generalmente tutti gli incontri. Ad esempio, col forte Csi Imola hanno perso al tie-break, proprio come è successo sabato scorso alla BANCA DI SAN MARINO. E la sconfitta che hanno subito a Bellaria nell’ultimo week-end è maturata con un differenziale di soli 8 punti in 4 set. “Al contrario di quanto successo nelle ultime partite – dice Wilson Renzi, coach della BANCA DI SAN MARINO – dovremo partire decise fin dalla prima palla, senza regalare niente perché la Stella è squadra che difende e gioca con grande concentrazione. Vorrei arrivare alla pausa di campionato della prossima settimana con una vittoria, sarebbe utile sul piano psicologico”.

Prossimo turno (12esima giornata, penultima del girone d’andata ).Sabato 15 gennaio: Polisportiva Stella Rimini – BANCA DI SAN MARINO (Rimini, ore 20).

Serie C femminile. Classifica: Porto Fuori 27, Icaro San Giuliano 25, Csi Imola 24, Cervia 24, BANCA DI SAN MARINO 24, Uisp Imola 24, Lar Marignano 20, Comaco Forlì 17, Bitline Massalombarda 15, Alfonsine 10, Romagna Est Bellaria 8, Stella Rimini 7, Argenta 6, Volley 2002 Forlì 0.