13/08/12 – Beach: Benvenuti-Miselli quinti assoluti agli Italiani Under 20

Lo scorso fine settimana, alla Banca Marche Beach Arena di Falconara si sono svolte le fasi finali del campionato italiano di beach volley Under 20. La coppia emiliano-romagnola formata dal modenese Andrea Miselli e dal sammarinese Lorenzo Benvenuti è giunta quinta dopo buone prove nelle varie tappe, confermando l'ottima crescita tecnica ed agonistica e disputando un torneo che, con un pizzico di esperienza o di fortuna in più, avrebbe garantito loro un risultato storico.

Partiti in sordina nel primo incontro, perso per 2-1 contro Miani/Crusca (21-15, 16-21, 7-15) erano chiamati a un difficile riscatto a partire dal tabellone perdenti. Con volontà riuscivano a risalire la classifica piegando la resistenza di Avalle/Vittone per 2-0 (21-13, 21.14) e poi di Latorre/Musci sempre per 2-0 (21-17, 21-19). A questo punto il loro cammino era sbarrato dai forti Pilot/Urbanetto, superati per 2-1 dopo una maratona al cardiopalma (21-19, 12-21, 18 – 20) in quello che è stato il più lungo match della manifestazione.

Il giorno successivo, la sorte riservava a Miselli/Benvenuti la ghiotta opportunità della rivincita contro Miani/Crusca. Cogliendo l'occasione al volo, si aggiudicavano il match con un netto 2-0 (21-18, 21-15), garantendosi l'opportunità di affrontare i fortissimi Marrazzo/Rossi, accreditati pretendenti allo scudetto e mai sconfitti nei precedenti scontri diretti. E qui, certamente, compivano il loro capolavoro tecnico-agonistico, anche se incompiuto. Riuscivano a strappare il primo set per 21-17, subendo successivamente il ritorno degli avversari che si aggiudicavano il secondo con il punteggio di 21-16. Al tie-break sciupavano un vantaggio di 4 punti sul 10-6, facendosi raggiungere e poi superare per 17-15 grazie ad un paio di acrobazie di Enrico Rossi ed anche a qualche episodio non fortunato. Rossi/Marrazzo, dopo aver sconfitto Angelelli/Godi, vincevano una meritata medaglia d'argento alle spalle dei dominatori della stagione Tiozzo/Vanin. Grande soddisfazione, quindi, per un eccellente quinto posto ma soprattutto per la conquistata certezza di essere una coppia di assoluto valore in campo italiano in questa categoria e che si è conquistata il rispetto di tutti a suon di risultati. Un ringraziamento ed una menzione particolare da parte della Federazione sammarinese pallavolo all'allenatore Gabriele Mazzotti, che li ha preparati e seguiti in questa bella avventura.

 

 

Ufficio Stampa

Federazione Sammarinese

Pallavolo

 

San Marino, 13 agosto 2012