13/04/14 – Vittorie per Titan Services e Banca di San Marino

Serie C maschile – Vittoria preziosissima della TITAN SERVICES sabato scorso in casa del Jolly Volley Ravenna. Il 3 a 1 (25/27 23/25 25/20 21/25 i parziali per i Titani) consente a Zonzini e compagni di riavvicinare a un solo punto in classifica la coppia Involley Ravenna e Faenza. Questo grazie alla sconfitta patita a Lugo dai ravennati mentre Faenza ha facilmente regolato Imola. A tre partite dalla fine e con le due compagini di testa che devono ancora osservare il turno di riposo (alla penultima giornata Faenza e all’ultima l’Involley Ravenna), alla TITAN SERVICES basta, si fa per dire, vincere le ultime tre partite per 3 a 0 o 3 a 1, per essere promossa direttamente in serie B2. Il compito non è facilissimo perché sul parquet del Palacasadei scenderanno prima Cesenatico (è un derby, visto il numero di ex Rimini che gioca in quella squadra e che vorranno dimostrare il loro valore di fronte ai loro vecchi compagni di squadra ora a San Marino), poi il Portomaggiore in cerca di punti play-off. Ultima partita in trasferta a San Lazzaro di Savena (e lì non dovrebbero esserci problemi).

Per quel che riguarda il match con il Jolly Volley, la partita è stata combattuta nel punteggio ed equilibrata in tutti e quattro i set. I bizantini si giocavano le ultime piccole residue speranze di restare in C e ci hanno provato fino in fondo ma senza potere molto contro una squadra superiore e un Matteo Zonzini (33 punti), incredibilmente ispirato.

TABELLINO TITAN SERVICES – Alessandri 3,  Gennari (L), Lazzarini 7, Mondaini 10, Rondelli, Rossi 10, D. Zonzini 5, M. Zonzini 33. N. E.: Pucci, Bacciocchi. All. Francesco Tabarini.

CLASSIFICA: Involley Ravenna 50, Faenza 50, TITAN SERVICES 49, Forlì 45, Sa.Ma Volley Portomaggiore 42, Rubicone San Mauro Pascoli 40, Ventil System Marignano 32, Cesenatico 30, Imola 22, Bubano 20, Lugo 18, Jolly Volley Ravenna 14, Savena 2.

PROSSIMO TURNO: (24^ giornata). Sabato 26 aprile: TITAN SERVICES – Cesenatico (Serravalle ore 17).

 

 

Serie C femminile – Terza vittoria consecutiva per la BANCA DI SAN MARINO che, dopo le vittorie al tie-break con Teodora e Cral Mattei, sabato 12 sul parquet del Pala Casadei regola anche il Lugo per 3 a 1 (25/19 25/21 17/25 25/21). Una vittoria importantissima perché sancisce la matematica salvezza con ancora tre giornate da giocare. La partita è stata bella e dura allo stesso tempo, giocata contro un’avversaria ancora in lotta per conquistare i play-off. Primo set in equilibrio fino al parziale di 4 a 0 che le titane “piazzano” sul 16/15 e che vale il parziale. Secondo set sulla falsariga del primo. La BANCA DI SAN MARINO si trova sotto 17/19 quando piazza, anche in questo caso, un parziale di 4 a 0 che spezza l’equlibrio. Nel terzo, la reazione delle ravennati. Le sammarinesi sono sempre costrette a rincorrere per tutto il set senza mai impensierire le avversarie. Nel quarto parziale si battaglia fino al 21 a 20. Poi la BANCA DI SAN MARINO, davvero ispirata, piazza un parziale di 4 a 1 che chiude ogni discorso.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO – Antimi 11, Zucchini 7, D. Carnesecchi 1, Wagner 23, Stimac 6, Parenti 9, Barducci (L1), Giuliani (L2), Orsi, Magalotti. N. E.: Colombo, Tomassucci. All. Alessandro Zanchi.

CLASSIFICA: Rimini 66, Forlì 65, Cervia 55, Teodora Ravenna 42, Lugo 39, Porto Fuori 37, Castenaso 34, Bellaria 32, BANCA DI SAN MARINO 27, Riccione Volley 26, Ozzano 21, Imola 16, Cral Mattei Ravenna 12, Longiano 11.

PROSSIMO TURNO: (24^giornata). Sabato 26 aprile: Forlì – BANCA DI SAN MARINO – (Forlì 18,30).

 

Nella foto: Matteo Zonzini