17/01/13 – Derby Royal Catering – Morciano. Banca S. Marino a Argenta

Serie B2 maschileSabato 19 gennaio alle 17, al Palacasadei è in programma il derby fra ROYAL CATERING San Marino e Morciano (arbitri Franco Marinelli e Carlo Monterisi) che chiude il girone d'andata del campionato. Le due squadre ci arrivano in condizioni di spirito molto diverse. Morciano viene da otto vittorie; la ROYAL CATERING da tre sconfitte consecutive. "Dopo la batosta di Forlì ci siamo guardati in faccia – ammette Stefano Maestri, coach dei titani – sappiamo di non essere la squadra più forte ma ultimamente abbiamo anche perso la convinzione di potercela giocare con i più forti. Non dico vincere, d'accordo ma, di certo, siamo in grado di fare meglio di quel che abbiamo fatto a Forlì. Affrontare in questo momento il Morciano è per noi una bella gatta da pelare. E’ una squadra che gioca bene perché ha trovato il giusto assetto tattico; il sestetto base è fortissimo e ha in Bruschi un giocatore che farebbe la differenza anche in B1. Il palleggiatore è molto bravo e il giovane Mair si sta rivelando uomo da 25 punti a partita. Vincere sarà difficile ma dobbiamo giocare con tutta la determinazione possibile perché è solo così che recupereremo convinzione nei nostri mezzi per affrontare le partite, più abbordabili, che ci offre l'inizio del girone di ritorno". Confermato il solito sestetto base con Venzi opposto al palleggiatore Crociani; i gemelli Tabarini schiacciatori con Vanucci e Zonzini centrali. Libero Celetti.

CLASSIFICA. Morciano 29, Softer Forlì 29, Vitalchimica Castelfranco di Sotto 27, Grottazzolina 26, Grosseto 22, Orvieto 19, ROYAL CATERING 18, Spoleto 16, Forlimpopoli 16, Offagna 14, Sar Cesena 12, Civitanova Marche 10, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 7, Fucecchio 7.

Prossimo turno serie B2 maschile (13^ giornata). Sabato 19 gennaio: ROYAL CATERING – Morciano (Serravalle ore 17).

 

Serie C femminile – Sabato 19 gennaio la BANCA DI SAN MARINO sale ad Argenta a giocarsi, contro l’ultima in classifica, un pezzo importante della stagione. Anche in serie C siamo all’ultima giornata del girone d’andata e vincere in casa del fanalino di coda potrebbe voler dire scalare posizioni e togliersi dal terz’ultimo posto che significa retrocessione. “Spero che le ragazze affrontino col giusto approccio mentale questa partita – esordisce Maddalena Caprara, coach delle titane. – Le voglio molto motivate perché i tre punti sono per noi necessari. E anche se l’Argenta è in fondo alla classifica con Migliaro, non dobbiamo scordarci che fino a qualche settimana fa noi eravamo nelle stesse condizioni. Come siamo risalite noi, possono farlo anche loro. Per di più, in settimana non siamo riuscite a lavorare come volevamo perché la palleggiatrice Di Nardo è stata influenzata e la Wagner è rimasta vittima di un virus intestinale. Se aggiungiamo che si gioca in un “pallone”, ambiente nel quale non è facile prendere le misure e che la trasferta è lunghissima, c’è n’è abbastanza per chiedere alle giocatrici il massimo della concentrazione”.

CLASSIFICA: Banca di Rimini 33, Stella Rimini 33, Lugo 32, Longiano 23, Bellaria 21, Lar Marignano 20, Forlì 19, Riccione 16, Sg Volley Rimini 15, Flamigni S. Martino in Strada 13, Teodora Ravenna 12, BANCA DI SAN MARINO 11, Argenta 2, Vb Impianti Migliaro 2.

Prossimo turno serie C femminile (13^ giornata). Sabato 19 gennaio: Argenta – BANCA DI SAN MARINO (Argenta ore 17.30).

 

Serie D maschileDopo una lunga sosta natalizia, si tiene l'ultima giornata anche per il girone C della serie D, nel quale è impegnata la B&P Volley. I giovani titani salgono a Budrio a giocarsela contro una squadra che occupa il settimo posto in classifica a quota 13 punti. I sammarinesi sono ottavi con 8 punti, solo a + 2 dalla zona retrocessione. Partita delicata, dunque, con la speranza che il lungo stop invernale abbia aiutato a recuperare qualche giocatore.