18/03/10 – Serie C: erby! Serie D: Banca di San Marino col Cattolica

Venerdì 19 alle 21 si gioca il derby di ritorno del campionato di serie C maschile tra GULF-FEMM ed EUROMAC. Sarà una partita durissima perché ambedue le compagini, per motivi diversi, hanno assoluto bisogno di punti: la GULF-FEMM per cullare il sogno play-off, l’EUROMAC per togliersi da una brutta posizione di classifica. “Ma non solo per questo – sostiene Mauro Lombardi, presidente della GULF-FEMM – Molti giocatori oggi opposti hanno giocato insieme negli anni precedenti. In più, il derby in serie C è una novità assoluta per la pallavolo sammarinese. Insomma, tutti ci tengono a vincere: giocatori, tecnici, dirigenti. La tensione c’è, inutile negarlo. Chi la gestirà meglio avrà più possibilità di fare bella figura. L’EUROMAC è una squadra di tutto rispetto; esperta. Non merita la posizione in classifica che ha. Guai a prenderla sottogamba”. Lombardi, poi, vive il derby anche in casa. I due figli, Daniele e Matteo, palleggiano l’uno per L’EUROMAC (Daniele) e l’altro per la GULF-FEMM (Matteo).“Dal nostro punto di vista è una partita difficilissima – commenta Leo Gennari, presidente dell’EUROMAC – Veniamo da un filotto di sconfitte, giocando sempre e comunque dei match combattuti. Non mi sbilancio in un pronostico, perché i derby sono sempre partite a se stanti anche se il divario tecnico a loro favore è chiaro. Noi dovremo supplire con la grinta e la concentrazione che abbiamo mostrato in tante delle nostre ultime prestazioni. Siamo carichi al punto giusto e dobbiamo e vogliamo provarci”.Prossimo turno (21esima giornata). Venerdì 19 marzo: GULF-FEMM – EUROMAC (Serravalle, ore 21).Serie C maschile. Classifica: Donati Ravenna 56, Thermolutz Viserba 44, Rapid San Bartolo 41, Siropack Cesenatico 39, GULF FEMM 39, Cortesi Forlì 38, Cral Mattei Ravenna 33, Yoga Forlì 28, Allianz Forlì 23, San Giovanni in Marignano 20, Spem Faenza 18, EUROMAC 18, Cervia 14, Bar Carducci Cesena 9.  In serie D femminile, la BANCA DI SAN MARINO affronta in casa il Cattolica, squadra a 18 punti in classifica e relativamente tranquilla a sei giornate dalla fine. “Ma partite facili non ne esistono – ammonisce Wilson Renzi, allenatore della BANCA DI SAN MARINO – Il Cattolica è squadra tignosa, anche se con dei limiti. All’andata ci fece soffrire ed oggi conta sull’apporto di un paio di giocatrici esperte che dovremo senz’altro tenere d’occhio. Pagano qualcosa a muro, soprattutto in banda ed in ricezione. Su questi loro punti deboli dovremo lavorare in partita. E’ chiaro che non dobbiamo perdere punti, anche in vista della trasferta in casa del Csi Imola”.Prossimo turno (21esima giornata). Sabato 20 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Cattolica Volley (Serravalle, ore 17). Serie D femminile. Classifica: Uisp Imola 52, Csi Imola 52, BANCA DI SAN MARINO 48, Shoey Lugo 46, Stella Rimini 39, Longiano 37, Center Copy Portomaggiore 37, Riccione 37, Cral Mattei Ravenna 25, Cattolica 18, Romagna in Cesenatico 13, Flamigni 10, Endas Cesena 6, Fiat Center Rimini 0.