18/12/11 – Royal Catering sconfitta al tie-break. Bene Femm, Banca S. Marino e Arko

Serie B2 maschile. Sabato 17 dicembre, una ROYAL CATERING nervosa esce sconfitta dalla palestra Casadei di Serravalle per 2 a 3 (25/22 20/25 18/25 25/17 12/15) nei confronti della Selci Perugia, fanalino di coda della classifica. Ha vinto la squadra che ha ricevuto meglio (il libero umbro Michele Boriosi in gran spolvero); che ha sbagliato meno sia in battuta sia in conclusione e che ha giocato con maggiore concentrazione un match importante tra concorrenti alla salvezza.

Primo set punto a punto fino al 21/20, quando una schiacciata di Francesco Tabarini ed un muro del sempre positivo Zonzini hanno spezzato l’equilibrio. Nel secondo e nel terzo set, la ROYAL CATERING si eclissa: parte male in entrambi i parziali (2/6 e 2/5), commette molti errori e lascia il campo ad una Selci non eccezionale ma un po’ più quadrata. Nel quarto parziale, sembra di rivedere la ROYAL CATERING della vittoria a Morciano ma è un’illusione. Al tie-break si arriva pari fino all’11 a 11 ma un parziale di 1 a 4 chiude tutti i discorsi.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 3 (3 attacchi, 0 muri, 0 battute); Bigucci 0 (0, 0, 0); Leurini 8 (7, 1, 0); Raggi 11 (10, 1, 0); Francesco Tabarini 18 (18, 0, 0); Zonzini 14 (10, 4, 0); Gennari (L); Pucci., Rossi, Pari. N. E.: Ramberti. All.: Luca Giulianelli.

TABELLINO Perugia: Bocciolesi 21, A. Boriosi, M. Boriosi (L), Campanari 10, Celli, Guerri, Paci 16, Polari 12, Sabatini 10, Torelli 3. N. E.: Marconi. All.: Massimo Regini.

Arbitri: Miriam Polidori (1°), Aldo Fogante (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (11^ giornata). Sabato 7: Montorio Teramo – ROYAL CATERING (Montorio al Vomano ore 18.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 23, Videx Grottazzolina 19, Volley Forlì 19, Rovelli Morciano 19, Lube Banca Marche Macerata 18, Virtus Paglieta 15, Si Computer Ravenna 14, Montorio Teramo 12, Chieti 12, Vianello Pescara 10, ROYAL CATERING 9, Nadia Monte San Giusto 5, Selci Perugia 5.

 

Serie C maschile. Facile vittoria per la FEMM in casa del Porto Fuori Ravenna, sabato scorso. E’ un  3 a 0 (14, 20, 14) che non ammette discussioni. La squadra del presidente Mauro Lombardi ha comandato il gioco per tutti e tre i set e non ha lasciato spazio ad un’avversaria palesemente meno attrezzata. Una bella vittoria in previsione della ripresa del campionato, il 7 gennaio, quando salirà sul Titano il Forlì Volley, diretto concorrente ai play-off.

TABELLINO FEMM: Bacchini 7, Bronzetti 10, De Luigi 2, Guagnelli 19, Larice 2, Lombardi, Morelli (L), Orsi, Stefanelli 7, Zonzini 1. N.E: Magnani, Muccioli. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (11^ giornata). Sabato 7 gennaio: FEMM – Forlì Volley (Serravalle, ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 29, Siropack Cesenatico 25, FEMM 23, Bagnacavallo 21, Forlì Volley 20, Spem Faenza 18, Angelo Costa Ravenna 17, Donati Porto 16, Bellaria 12, Argenta 11, Caffè Pascucci Rimini 8, Ventil System Marignano 6, Porto Fuori Ravenna 4, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Era in trasferta anche la BANCA DI SAN MARINO. E il viaggio fino a Forlì ha fruttato 3 punti ed un 3 a 1 (25/22 15/25 19/25 16/25 per le sammarinesi) che mette le titane in una posizione di classifica di assoluta tranquillità. Primo set con la BANCA DI SAN MARINO davanti fino al 22/18. Da lì, qualche dormita in ricezione e tanti errori in attacco mettono ko Bacciocchi & Co. Da lì inizia un altro match. Coach Renzi chiede un gioco più lineare alla squadra ed entra Enrica Scarponi per Bacciocchi. La partita gira anche grazie a Stimac che, al centro, produce punti con grande costanza. Qualche brivido solo nel quarto set quando dal 7/1 le sammarinesi si fanno recuperare sul 10 pari. Ma sono un’ispiratissima Stimac, le battute di Federica Scarponi e le schiacciate della Wagner a riportare il match sui binari giusti. Alla ripresa del campionato, match casalingo tostissimo contro il Lugo capoclassifica.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 2, Wagner 19, Di Nardo 7, F. Scarponi 11, Stimac 13, Parenti 6, Gentili 2, E. Scarponi 8, Mazza (L). N. E.: Pasini, Giuliani, Valdinosi.

Prossimo turno (11^ giornata).Sabato 7 gennaio: BANCA DI SAN MARINO – Shoesy Lugo (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: Shoesy Lugo 28, Cervia 27, Flamigni San Martino 25, Stella Rimini 22, Lar Marignano 19, Banca di San Marino 19, Argenta 16, Bitline Massalombarda 14, Riccione Volley 11, Comaco Forlì 10, Bellaria 10, Alfonsine 9, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.

 

Serie D maschile. La ARKO San Marino batte (seppur cedendo un set) l’Atlas Santo Stefano Ravenna e continua la sua tranquilla navigazione nelle parti alte della classifica. Col Santo Stefano il risultato è di 3 a 1 (30/28 25/20 20/25 25/16) e servirà a far passare un bel Natale ai ragazzi allenati da Carnesecchi. Sabato 7 gennaio, alla ripresa, insidiosa trasferta a Bologna con l’Ellepy Volley, squadra giusto a ridosso della zona play-off.