18/10/15 – Per la Banca di San Marino, esordio vincente al tie-break

Serie C femminile.BANCA DI SAN MARINO – Pontevecchio Datamec Bologna 3 a 2 (25/21 8/25 18/25 29/27 15/10).

Inizia con una vittoria il campionato 2015/2016 della BANCA DI SAN MARINO. Sabato 17, al Pala Casadei di Serravalle, le ragazze guidate da Enrico Mussoni si sono imposte al tie-break al Pontevecchio Datamec Bologna con questi parziali: 25/21 8/25 18/25 29/27 15/10. Le sammarinesi sono scese in campo con Gasperini in palleggio e Fiorucci opposto; Vanucci e Tomassucci al centro; Cipollini e Parenti schiacciatrici con Ridolfi nel ruolo di libero.

Enrico Mussoni, coach delle titane, racconta così il match: “In tutti i set siamo partite molto contratte in ricezione. Nel primo, dal 12/18 siamo riuscite a recuperare e ha passare davanti soprattutto grazie a due turni di battuta molto buoni. Il secondo set non l’abbiamo proprio giocato. Le ragazze sono andate in difficoltà sulla battuta avversaria. Abbiamo provato il doppio cambio e anche a utilizzare la panchina ma non c’è stata reazione. Il terzo set si è sviluppato sulla falsariga del secondo con tanta difficoltà in ricezione da parte nostra e, conseguentemente, con altrettanta difficoltà nel costruire gioco. Loro hanno continuato a spingere tantissimo sulla battuta alternando anche palle lunghe e corte.

“Nel quarto set abbiamo cambiato tutto: la Parenti è passata a opposto portando la Padovani di mano; abbiamo invertito i centrali e cambiato il libero. Con questo assetto siamo riusciti a rientrare in partita. Pian piano abbiamo cominciato a difendere e a recuperare sulle bolognesi. Le avversarie sono anche calate fisicamente e questo ci ha permesso di vincere il set. Nel tie-break siamo andate al cambio campo sotto 3/8 ma poi abbiamo recuperato e l’abbiamo portata a casa. La partita ci soddisfa per i due punti messi in saccoccia ma non per il gioco espresso. Però devo dire che le ragazze erano bloccate. La squadra è giovane e maturerà. E questa partita ci servirà molto per migliorare”.

CLASSIFICA: Fatro Ozzano 3, Olimpia Ravenna 3, Si Computer Ravenna 3, Sace Castel Maggiore 3, Montevecchi Imola 3, Venturoli Bologna 3, BANCA SAN MARINO 2, Pontevecchio Datamec Bologna 1, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 0, Gut Chemical Bellaria 0, Riccione 0, Alfonsine 0, Faenza 0, Riviera Volley Rimini 0.

PROSSIMO TURNO: (2^giornata). Sabato 24 ottobre: Progresso Sace Castel Maggiore – BANCA DI SAN MARINO (Castel Maggiore ore 19).

 

Nella foto: Elisa Vanucci