19/05/10 – Europei di Malta: prima amichevole per la nazionale maschile

Entra nel vivo la preparazione delle nazionali in vista delle semifinali del Campionato europeo dei Piccoli Stati che si terranno a Malta dall’11 al 20 giugno. Ieri, martedì 18 maggio, la nazionale maschile ha affrontato in amichevole la Beach&Park San Marino. Per il commissario tecnico Stefano Maestri, è stata l’occasione per provare gli uomini a disposizione in vista delle convocazioni definitive. Secondo il regolamento, Maestri potrà portare con sé soli 12 giocatori (non 13 come si pensava in un primo tempo). “E ho scelto di portare dieci giocatori di ruolo e due liberi, una soluzione che penso sia la più utile”. Spiega il Ct biancazzurro.

 

 

Ieri sera la partita si è giocata su quattro set, i primi tre ai 25 punti, l’ultimo ai 15. Risultato: 3 a 1 per la nazionale (25/22 25/23 22/25 15/13). “Ho chiesto ai giocatori di non giocare per se stessi ma di sforzarsi di cercare la coesione di squadra, sia nei movimenti difensivi, sia nell’attacco – dice Maestri – E’ stato un buon primo approccio. Naturalmente c’è ancora da lavorare”.

 

 

 

Il sestetto base sceso in campo era composto da: Daniele Lombardi (alzatore); Luca Mularoni (opposto); Matteo Zonzini (centrale); Elia Lazzarini (centrale); Andrea Lazzarini (schiacciatore); Leo Gennari (schiacciatore e capitano). Il libero era Daniele Vicini. Unico contrattempo, un piccolo risentimento muscolare per Andrea Lazzarini che è uscito quasi subito dal parquet per lasciare posto a Francesco De Luigi.

 

 

 

Prossimo incontro amichevole della nazionale maschile, il 28 maggio a Riccione contro la locale squadra neo-promossa in serie C.

 

 

 

Lunedì 17, invece, tutta la nazionale si era ritrovata nella chiesa di Domagnano per la messa in ricordo di Alessandro “Cassa” Casadei, il mai dimenticato palleggiatore della nazionale e della Beach&Park.