19/06/10 – Campionati Europei maschili: San Marino perde anche dal Lussemburgo

Niente da fare per la nazionale sammarinese nella poule B del Campionato Europeo dei Piccoli Stati. Dopo la sconfitta contro l’Islanda nella partita iniziale per 3 a 1, è arrivata la sconfitta per 3 a 0 contro il Lussemburgo. Un risultato negativo che pregiudica, di fatto, il passaggio alle finale di Andorra 2011 per il team guidato da Stefano Maestri. Questi i parziali in favore della nazionale del Benelux: 25/21, 25/23, 25/18.

Nel primo set le squadre si equivalgono tecnicamente e giocano in maniera speculare. Qualche errore di troppo in attacco e in difesa segna il destino del parziale. Anche nel secondo set perfetto equilibrio ma, quando si tratta di chiudere, sono i lussemburghesi ad essere più freddi e spietati. Nel terzo set San Marino prova disperatamente a restare in partita, ma ormai gli avversari hanno capito l’affanno psicologico dei Titani ed hanno il merito di non mollare di un centimetro. Chiudono addirittura a 18 non lasciando spazi agli attacchi di capitan Leo Gennari & co.

 

 

Il tabellino del San Marino: Lombardi 4, Renzi, Zonzini 8, Pucci, Gennari L. 12, Lazzarini A. 7, Vicini, Lazzarini E. 2, De Luigi, Paganelli 5, Mularoni 8, Gennari A.