22/09/14 – Continental Cup: San Marino chiude con un brillante terzo posto

Ivo Mattia Valentini a muro

Brillante prova del beach volley sammarinese nella seconda prova della Continental Cup per nazioni tenutasi sabato 20 e domenica 21 sulla spiaggia di Mellieha a Malta. Le coppie formate da Lorenzo Benvenuti e Ivo Mattia Valentini e da Andrea Lazzarini e Federico Tentoni, hanno ottenuto un ottimo terzo posto dietro le nazionali di Israele e Romania, alla pari delle nazionali Bielorusse e davanti alle due formazioni Moldave.

Sabato 20, nel primo turno, San Marino ha battuto per 2 a 1 la Bielorussia. Dopo lo 0 a 2 (12, 17) subito da Lazzarini e Tentoni da Teodorovic/N. Sormaz, erano arrivate le vittorie per 2 a 0 di Benvenuti e Valentini su L. Sormaz/Bozic (19, 14) e su Teodorovic/Bozic (19, 19) nella partita di spareggio. Un match tiratissimo e sempre sul filo di lana con i due giovani sammarinesi che non hanno tremato nei momenti decisivi per la vittoria.

Chiuso il primo round, le due nazionali del Titano hanno affrontato nel secondo le forti coppie israeliane, favorite della vigilia. Sconfitta netta per Lazzarini e Tentoni con Faiga/Hilman (0 a 2 con parziali a 6 e 5) e altra sconfitta anche per Benvenuti e Valentini contro Senderovich/Ohana sempre per 2 a 0 ma con un primo set combattutissimo chiuso 19/21 mentre il secondo parziale vedeva soccombere i Titani per 21 a 12.

La vittoria coi Bielorussi, poi vincenti contro i Moldavi, dava comunque diritto alle coppie sammarinesi di affrontare una delle due semifinali d’accesso alla finalissima. Come a Schinias, in Grecia, nel primo turno della Continental Cup, la battaglia sottorete si è consumata domenica 21 contro i due team rumeni. E proprio di vera battaglia si è trattato con Lazzarini e Tentoni battuti da Holhos/Abrudan per 2 a 0 (10, 18); con la vittoria per 2 a 1 di Benvenuti e Valentini su Maskovits/Todoran (12/21 21/13 15/10) e con la bella che ha visto soccombere la giovane coppia sammarinese Benvenuti/Valentini contro Holhos/Abrudan per 2 a 1 dopo aver perso 19/21 il primo set; vinto il secondo ai vantaggi 23/21 e aver ceduto solo nel set di spareggio per 9/15).

Il terzo posto in questo secondo round di Continental Cup si può leggere davvero in chiave positiva: due giovani coppie hanno fatto esperienza in vista dei Beach Games di Pescara 2015 e dei Giochi dei Piccoli Stati di Islanda, sempre nel 2015, lottando spesso alla pari con nazioni ufficialmente più avanti nel ranking internazionale.

Nella foto: Ivo Mattia Valentini a muro