23/10/11 – Seconda giornata dei campionati di B2 e C

Serie B2 maschile. La ROYAL CATERING deve cedere il passo al Volley Forlì. Sabato 22 ottobre nella palestra Casadei di Serravalle è andata in scena una bella partita, che ha soddisfatto il numeroso pubblico. Il team sammarinese è uscito sconfitto per 1 a 3 (22/25, 25/15, 21/25, 22/25) dal confronto ma senza demeritare. Anzi, i tre set persi sono stati combattuti fino in fondo e sarebbe bastato poco perché i ragazzi di Luca Giulianelli portassero a casa almeno un punto. Nel primo set titani contratti (4/8 al primo time out obbligatorio) ma capaci di rimontare subito (9/9) e tenere in bilico il parziale fino alla fine quando diventano decisivi un muro e due attacchi dell’ex nazionale Bovolenta. Nel secondo set non c’è storia con la ROYAL CATERING sempre avanti. Terzo e quarto set sulla falsariga del primo con i sammarinesi costretti ad inseguire ma capaci di rimontare senza tuttavia poter dare il colpo di grazia. Le note positive: la battuta, in grado di mettere in difficoltà gli avversari e spesso di tenere fuori dai giochi offensivi Bovolenta; la bella prova complessiva in difesa (bene il libero Gennari); l’asse Crociani/Zonzini col centrale sammarinese autore di una prestazione super; l’apporto di punti e grinta dei fratelli Tabarini e di Raggi.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 4 (2 attacchi, 1 muro, 1 battuta); Alfredo Tabarini 21 (19, 2, 0); Rossi 5 (5, 0, 0); Raggi 7 (7, 0, 0); Francesco Tabarini 14 (10, 3, 1); Zonzini 16 (10, 6, 0); Gennari (L); Bigucci; Pucci. N. E.: Pari, Leurini, Benvenuti. All.: Luca Giulianelli.

TABELLINO VOLLEY FORLì: Bovolenta 15 (7, 5, 3); Kunda 21 (19, 0, 2); Olivucci 14 (7, 4, 3); Venzi 13 (10, 0, 3); Marrazzo; Mambelli 1 (1, 0, 0); Zauli; Del Poggetto 5 (2, 3, 0); Turchi 2 (1, 1, 0) Gamboni; Cellitti (1° L); Monti (2° L). N. E.: Casadei. All.: Stefano Pascetti.

Prossimo turno serie B2 maschile (3^ giornata). Sabato 29 ottobre: Videx Grottazzolina – ROYAL CATERING (Grottazzolina ore 21.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Videx Grottazzolina 6, Volley Forlì 6, Fenice Forlì 6, Vianello Pescara 3, Rovelli Morciano 3, Montorio Teramo 3, Nadia Monte San Giusto Macerata 3, Chieti 2, Selci Perugia 1, Donati Ravenna 0, Paglieta Chieti 0, Si Computer Ravenna 0, , Lube Banca Marche Macerata 0, ROYAL CATERING 0.

 

Serie C maschile. Vince un’autentica battaglia in quel di Faenza la FEMM di Maddalena Caparra. Il match si risolve al tie-break per soli 3 punti (21/25 20/25 25/20 25/22 12/15) dopo i primi quattro set pieni di emozioni. La FEMM va avanti per 2 a 0 ma deve subire il ritorno dei padroni di casa prima del decisivo quinto parziale. Strepitosa la prova di Guagnelli (31 punti per lui) che trascina i compagni in attacco. Belle prove anche da parte di Stefanelli (17) e Vanucci (12).

TABELLINO FEMM: Bacchini 3, De Luigi 5, Guagnelli 31, Morelli (L), Muccioli 7, Stefanelli 17, Vanucci 12, Zonzini 2. N. E.: Larice, Lombardi, Magnani, Orsi. All. Maddalena Caprara

Prossimo turno serie C maschile (3^ giornata). Sabato 29 ottobre: FEMM – Argenta (Serravalle ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: Bagnacavallo 6, Sar Cesena 6, Forlì Volley 5, Siropack Cesenatico 4, Porto Fuori Ravenna 4, Ventil System Marignano 3, Angelo Costa Ravenna 3, FEMM 2, Argenta 2, Donati Porto 2, Bellaria 2, Spem Faenza 2, Caffè Pascucci Rimini 1, San Mauro Pascoli 0.


Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO vince a Bagnacavallo una partita mai in discussione. E’ un facile 0 a 3 per le ragazze di Wilson Renzi (13/25 12/25 16/25) che tengono sempre distanti le avversarie grazie alla battuta con la palleggiatrice Di Nardo in particolare evidenza in questo fondamentale. Maike Wagner fa il suo lavoro e sono tanti i palloni che mette a terra. Nel finale, c’è spazio anche per l’esordio delle baby Magalotti (classe ’96) e Giuliani (’95).

Prossimo turno (3^ giornata).Sabato 29 ottobre: BANCA DI SAN MARINO – Argenta (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: BANCA DI SAN MARINO 6, Shoesy Lugo 6, Argenta 5, Cervia 5, Stella Rimini 4, Flamigni San Martino 3, Volley Riccione 3, Alfonsine 3, Bellaria 3, Bitline Massalombarda 3, Comaco Forlì 1, Lar Marignano 0, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.