24/06/14 – Continental Cup: terzo posto nella poule E. Battuta la Romania

Foto2Tabarini

San Marino – Si è chiusa con un bel terzo posto l’esperienza dei due team di beach volley che rappresentavano San Marino nella poule E del primo turno della Continental Cup. Impegnati sulla sabbia di Schinias, a una trentina di chilometri da Atene, Lorenzo Benvenuti / Andrea Lazzarini e Francesco Tabarini / Ivo Mattia Valentini hanno iniziato e concluso la loro avventura europea contro la Bielorussa.

 

Il sorteggio, infatti, ha stabilito che negli incontri di sabato 21 San Marino affrontasse la Bielorussia e la Grecia padrona di casa se la vedesse con la Romania. Benvenuti / Lazzarini hanno aperto la poule con una sconfitta contro Dziadkou / Kavalenka per 2 a 0 (17, 11), mentre Tabarini / Valentini offrivano una strenua resistenza a Dedkov / Sinhyeuski uscendo sconfitti per 2 a 1. Lo hanno fatto vincendo il primo set 21/18 e perdendo sul filo di lana il secondo e il terzo (19/21 e 13/15). Così, mentre i bielorussi se la vedevano con i greci per la vittoria di poule (uscendo sconfitti per due partite a una), domenica 22 i sammarinesi affrontavano la Romania per evitare l’ultimo posto e provare poi a battere i bielorussi nella partita decisiva per il secondo posto.

 

Contro la Romania sono arrivate due belle vittorie, figlie di un gran carattere che i giocatori del Titano hanno saputo mettere in campo. Benvenuti / Lazzarini hanno battuto 2 a 1 Badiceanu /Virlan (21/12 19/21 15/13) giocando alla morte il tie-break dopo aver perso d’un soffio il secondo set. Tabarini / Valentini, pur imponendosi per 2 a 0, hanno affrontato una vera e propria battaglia punto a punto con Rosu / Ghimes, chiudendo sempre per 21/19.

 

Stremati dalla fatica, il successivo incontro contro le coppie bielorusse per assegnare il secondo posto dietro alla Grecia, vedeva le formazioni sammarinesi cedere piuttosto nettamente. Benvenuti / Lazzarini perdevano per 2 a 0 (12, 17) con Dziadkou / Kavalenka praticamente replicando anche nel punteggio l’incontro di sabato mentre Tabarini / Valentini cedevano 2 a 0 (15, 12) a Dedkov / Sinhyeuski.

 

 

Nella foto, una difesa di Francesco Tabarini