25/04/13 – Royal Catering e Banca S. Marino: doppia sfida conForlì

Serie B2 maschile Penultima di campionato davvero impegnativa per la ROYAL CATERING. I sammarinesi affrontano al Pala Casadei (arbitri Ivano Menatta e Daniele Stazio) la Softer Forlì, capoclassifica che proprio sul Titano verrà a cercare i punti necessari per la matematica sicurezza della promozione diretta in B1. Forlì guida la classifica con quattro lunghezze di vantaggio sul Castelfranco. A San Marino si gioca quindi il primo match-ball. "Forlì verrà a cercare i tre punti – sottolinea Stefano Maestri, coach della ROYAL CATERING. – Come racconta la classifica, sono più forti di noi e di certo hanno più motivazioni. Il che non significa che non faremo la nostra partita". Sarà certamente un match particolare. Sia perché è preventivabile che numerosi tifosi mercuriali saliranno sul Titano, vista la vicinanza fra San Marino e Forlì; sia per la presenza di tre forlivesi nelle fila della ROYAL CATERING. Per Venzi, Crociani e Celetti sarà un match con qualche stimolo in più.

CLASSIFICA: Softer Forlì 58, Vitalchimica Castelfranco di Sotto 54, Morciano 52, Grottazzolina 48, Grosseto 46, Spoleto 39, Orvieto 37, ROYAL CATERING 34, Offagna 29, Forlimpopoli 29, Civitanova Marche 25, Sar Cesena 22, Speedy Market Bacci Campi Bisenzio 18, Fucecchio 13.

Prossimo turno serie B2 maschile (25^ giornata). Sabato 27 aprile: ROYAL CATERING – Forlì (Serravalle ore 18).

 

Serie C femminileTrasferta difficile per la BANCA DI SAN MARINO in quel di Forlì. Le titane, a due giornate dal termine del campionato, hanno quattro punti di vantaggio sul San Martino in Strada, terzultima e virtualmente retrocessa. Ma questo turno potrebbe riaprire i giochi. Mentre San Marino giocherà a Forlì (38 punti in classifica), il San Martino avrà il vantaggio del campo contro il Marignano (31). Sia Forlì che Marignano sono salve e non hanno obiettivi reali di classifica, ma le mercuriali vorranno chiudere senz'altro bene il loro campionato casalingo. La BANCA DI SAN MARINO, dal canto suo, deve cercare di portare via punti per evitare uno "sprint" finale che potrebbe essere drammatico.

CLASSIFICA: Stella Rimini 65, Banca di Rimini 64, Lugo 60, Longiano 50, Bellaria 42, Forlì 38, Riccione 34, Lar Marignano 31, Teodora Ravenna 30, Sg Volley Rimini 30, Banca di San Marino 26, Flamigni S. Martino in Strada 22, Argenta 10, Vb Impianti Migliaro 2.

Prossimo turno serie C femminile (25^ giornata). Sabato 27 aprile: Forlì – BANCA DI SAN MARINO (Forlì ore ore 18).