25/09/14 – Volley serie C femminile/ Una rinnovata Banca di San Marino ai nastri di partenza

LucaGasperoni1

Tante novità nella BANCA DI SAN MARINO che si appresta ad affrontare il suo quinto campionato di serie C consecutivo. Accanto alle confermate Chiara Parenti, Anita Magalotti, Stefania Antimi, Cristina Zucchini, Agnese Conti e Giulia Tomassucci, della squadra della Beach & Park faranno parte volti sia nuovi che conosciuti per la pallavolo sammarinese. Uno su tutti quello dell’opposto Elisa Parenti che, dopo la maternità e un anno di stop, ha deciso di riprendere proprio “in casa” la propria avventura pallavolistica dopo avere calcato parquet di serie superiori come la B1 e la B2. Torna sul Titano un’altra sammarinese: il centro Elisa Vanucci, negli ultimi anni a Bellaria. Dal vivaio si aggregano alla prima squadra la palleggiatrice Valeria Benvenuti, il libero Elisa Pedrella e la schiacciatrice Elisa Ridolfi.

Le facce nuove sono quelle del libero Elisa Loffredo (dal San Giuliano, Prima Divisione) che sarà disponibile però solo da dicembre; della palleggiatrice riminese Marie Grace Laghi, che ha giocato anche in A2 a Mercato San Severino (Salerno) ma è ferma da due anni; delle schiacciatrici Laura Bandieri (dalla serie D del Viserba); Verena Guidi (dall’Atletico Santarcangelo, Prima Divisione) e Teresa Venturelli (dal San Mauro Pascoli, serie D).

“E’ un gruppo che può far bene e può togliersi molte soddisfazioni ma le ragazze dovranno sempre essere concentrate a mille. – Spiega Luca Gasperoni dirigente della BANCA DI SAN MARINO che ha costruito in prima persona la squadra. – Sarà il solito campionato di serie C: complicato, tirato e nel quale nessuno ci sta mai a fare brutte figure. Ecco perché sarà essenziale non mollare mai di un millimetro”.

La squadra ha iniziato la preparazione il 25 agosto agli ordini del confermato head coach Alessandro Zanchi. Con lui il secondo Corrado Passamonti (che allenerà anche la Prima Divisione) e il preparatore atletico Mirko Pasini.

Nella foto: il team manager Luca Gasperoni