26/06/13 – La nazionale femminile agli Europei SMC di Malta

Ultimo impegno internazionale per le nazionali maggiori di volley. Dal 28 al 30 giugno, la nazionale femminile gioca a Malta il suo Europeo Small Country Division. Una manifestazione che da quest’anno ha una particolarità: qualifica al primo turno delle eliminatorie per i Campionati del mondo. Le avversarie sulla strada delle titane sono, nell’ordine: Cipro, venerdì 28 alle 17.30; Scozia, sabato 29 alle 12.30; Malta, sabato 29 alle 20; Lussemburgo, domenica 30 alle 12.30.

“Penso che le squadre favorite siano altre. – Commenta Luigi “Naci” Morolli, commissario tecnico della nazionale femminile. – Noi abbiamo un obiettivo che non è qualificarci per il mondiale ma regalare esperienza alle giocatrici più giovani. Cercheremo di divertirci, come sempre, e valuteremo le nuove leve. Questo è un passo obbligato sia in vista degli impegni dei prossimi anni, sia perché non possiamo contare su diverse giocatrici. Il centrale Giulia Muccioli e il libero Martina Mazza non saranno con noi per motivi di lavoro. Rispetto ai Giochi dei Piccoli Stati, non avremo le altre due centrali Elisa Vanucci e Rachele Stimac che sono residenti sul Titano ma non hanno passaporto sammarinese. Elisa Parenti sarà in formazione ma difficilmente giocherà perché ha problemi alla schiena”.

Vista la mancanza di ben tre centrali, Morolli potrebbe provare nel ruolo Sarah Glancy e Anita Magalotti mentre, a proposito di nuove leve, è stata chiamata in gruppo la 15enne Valeria Benvenuti.

Per questa manifestazione, Morolli ha convocato le seguenti atlete: Cristina Bacciocchi, Veronica Barducci, Valeria Benvenuti, Agnese Conti, Samanta Giardi, Sarah Glancy, Maristella Giuliani, Anita Magalotti, Camilla Montironi, Chiara Parenti, Elisa Parenti, Elisa Ridolfi.