26/11/15 – Serie C: Titan Services a Budrio; la Banca di San Marino ospita il forte Ozzano

Serie C maschile. La TITAN SERVICES SAN MARINO, fresca capolista, sabato prossimo sale a Budrio, nel bolognese, per affrontare i padroni di casa, ultimi in classifica. Partita apparentemente semplice per i titani ma: “Vorrei ricordare che Budrio ha incontrato Forlì, Marignano e Portomaggiore. Le ultime due, in particolare, sono squadre attrezzate per vincere il campionato. – Ricorda Stefano Mascetti, coach della TITAN SERVICES. – Budrio vale di più di quel che sembra: di banda giocano atleti di gran fisico; Il palleggiatore è giovane e forte e anche al centro non è male. In più, in casa loro vorranno far bene dopo tre sconfitte. La verità è che non c’è mai una partita facile. Credo che dovremo giocare con grande umiltà. È anche vero che veniamo da due vittorie ottenute contro squadre di buon livello e siamo molto carichi psicologicamente. Spero affronteremo la partita di sabato con i giusti stimoli”.

Con Mascetti affrontiamo per un attimo il discorso della nazionale, visto il suo doppio ruolo che lo vede anche in veste di Ct. “Martedì sera si è svolto il secondo raduno collegiale, come da programma – spiega. – A parte Matteo Zonzini, Giuliano Vanucci e Paolo Crociani, impegnati col lavoro o in partite con le loro squadre di club, gli altri 17 convocati erano tutti presenti. Al contrario del primo raduno, nel quale abbiamo svolto una parte fisica e poi giocato due set, martedì abbiamo lavorato sul particolare tecnico-tattico della correlazione fra muro e difesa. Devo dire che tutti i presenti si sono impegnati a fondo e hanno spinto tanto; non solo i più giovani, ma anche gli atleti con un maggior tasso di esperienza. Cosa che mi ha fatto molto piacere e che lascia ben sperare per il futuro”.

LA CLASSIFICA: Rubicone San Mauro Pascoli 10, TITAN SERVICES 10, Sa.Ma. Portomaggiore 9, Falco Marignano 8, Atletico Venturoli Bologna 5, Elettrocentro2 Bellaria 4, Riviera Volley Rimini 4, Zinella Bologna 4, Spem Faenza 3, Forlì 2, Budrio 1.

PROSSIMO TURNO: (5^giornata). Sabato 28 novembre: Budrio – TITAN SERVICES (Budrio, ore 18).

Serie C femminile. Sabato 28 la BANCA DI SAN MARINO affronta al Pala Casadei il Fatro Ozzano, terza forza del campionato. E, purtroppo, lo fa a ranghi incompleti. Al centro mancherà Elisa Vanucci che si è infortunata a una caviglia nella trasferta di Alfonsine. In forse ambedue le palleggiatrici, una con problemi al collo a causa di un tamponamento automobilistico subìto (Serena Gasperini); l’altra ancora sotto attacco influenzale (Allegra Piscaglia). Anche la banda Martina Cipollini, pur in fase di ripresa dopo il malanno patito ad Alfonsine, non è ancora sicuro possa essere della partita. “L’Ozzano è una squadra molto forte e organizzata, – spiega Enrico Mussoni, coach delle titane. – E’ formata da giocatrici tutte molto dotate fisicamente, selezionate da diverse realtà del territorio. Attacco e muro sono le loro armi migliori. Colpiscono la palla molto alta e con buona potenza. Saranno senz’altro in corsa fino alla fine per vincere il campionato. Noi dovremo cercare di contenerle il più possibile prendendoci anche dei rischi nelle scelte a muro e in battuta. Non abbiamo nulla da perdere ma ci piacerebbe riscattare la brutta e sfortunata trasferta di Alfonsine”.

LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 18, Sace Castel Maggiore 16, Fatro Ozzano 15, Olimpia Ravenna 12, Pontevecchio Datamec Bologna 11, BANCA DI SAN MARINO 10, Si Computer Ravenna 9, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 9, Riccione 7, Montevecchi Imola 6, Faenza 5, Alfonsine 4, Gut Chemical Bellaria 4, Riviera Volley Rimini 0.

PROSSIMO TURNO: (7^giornata). Sabato 28 novembre: BANCA DI SAN MARINO – Fatro Ozzano (Serravalle, ore 18).

Nella foto: Emanuele Cervellini, libero della TITAN SERVICES