27/02/11 – C M.: doppio 3 a 0 per le sammarinesi. C.F: Banca S. Marino caade a S. G. Marignano

Serie C maschile. La ROYAL CATERING batte per 3 a 0 (18, 18, 12) nel derby casalingo il Riccione e continua la sua marcia verso i play-off promozione. Rispetto all’andata la partita è stata molto diversa. La ROYAL CATERING è scesa in campo molto concentrata ed attenta ed ha evitato quegli errori in attacco che l’avevano penalizzata all’andata nella Perla Verde. Sabato scorso, al palasport di Serravalle, Mularoni e Tabarini hanno spesso colpito duro, nonostante il Riccione si sia prodigato tantissimo in difesa. Nei primi due set, partita equilibrata solo nel primo terzo di gioco. Poi, inesorabilmente, muro e attacco della ROYAL CATERING cominciano a fare la differenza. Nel terzo set, la ROYAL CATERING parte subito forte: 7 a 1 e partita virtualmente finita.

Tabellino ROYAL CATERING: Manuel Mancini 4, Luca Mularoni 13, Francesco Tabarini 19, Giancarlo Costantino 6, Davide Rossi 5, Andrea Lazzarini 6, Cristian Andreini, Luca Pucci, Alessandro Gennari (L). N. E.: Giuliano Vanucci, Roberto Carnevale, Lorenzo Benvenuti. Allenatore: Stefano Maestri.

Sempre sabato a Serravalle, come da pronostico, la GULF-FEMM di Maddalena Caprara porta a casa il 3 a 0 (22, 20, 17) sulla Bvolley Project Viserba e scala un’altra posizione in classifica. Ora i titani sono sesti. La partita, in verità, non è stata molto avvincente. La GULF-FEMM si è “adattata” al livello della squadra avversaria ed ha faticato più del dovuto a scrollarsi di dosso i giovani viserbesi. Soprattutto nel primo set ha concesso davvero troppi palloni facili trovandosi spesso sotto nel punteggio. A scusante dei titani, va detto che giocavano senza il libero Vicini e con Gianluca Bronzetti in panchina. Inoltre, il palleggiatore titolare Berardi non è stato utilizzato facendo incamerare esperienza al giovane Matteo Lombardi. La formazione era rimaneggiata e certamente la concentrazione non era al massimo. In ogni modo è arrivata la sesta vittoria consecutiva: una bell’iniezione di fiducia in vista delle prossime impegnative partite.

Tabellino GULF-FEMM: Marco Bacchini 7, Alessandro Larice 2, Matteo Lombardi 2, Andrea Pesaresi 10, Mauro Pivi 5, Ivan Stefanelli 10, Giacomo Tontini 14. N. E.: Danilo Berardi, Marino Muccioli, Gianluca Bronzetti, Mattia Casali. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (18esima giornata). Sabato 5 marzo: Ventil System Marignano – ROYAL CATERING (San Giovanni in Marignano ore 17.30); Riccione – GULF-FEMM – (Riccione ore 20).

Serie C maschile. Classifica: Volley View Ravenna 43, Siropack Cesenatico 36, Sar Cesena 36, ROYAL CATERING 35, Forlì Volley 29, GULF-FEMM 28, Angelo Costa Ravenna 27, Yoga Forlì 26, Bentini Faenza 24, San Mauro Pascoli 22, Riccione 21, Ventil System Marignano 16, Bagnacavallo 14, Bvolley Viserba 0.

Serie C femminile. La BANCA DI SAN MARINO esce sconfitta per 3 a 1 (26/24 22/25 25/23 27/25) dal parquet di San Giovanni in Marignano e perde momentaneamente contatto dalla zona play-off. Partita difficile, come pronosticato alla vigilia da coach Renzi. Un’autentica battaglia giocata punto a punto in tutti e quattro i set. Bacciocchi e Co. avrebbero senz’altro meritato di portare a casa almeno un punto. Rivedendo il film della partita, qualche rimpianto è d’obbligo. Nel primo set, la BANCA DI SAN MARINO è quasi sempre stata davanti tranne quando contava: alla fine della ripresa. Anche nel terzo le titane si sono trovate davanti e hanno subito il ritorno delle padrone di casa. Mentre il quarto set è stato giocato punto a punto fino ai vantaggi. Ora la partita casalinga di sabato prossimo contro il Porto Fuori diventa decisiva.

Tabellino BANCA DI SAN MARINO: Beatrice Ortensi 18, Elisa Balducci 12, Cristina Bacciocchi 11, Samanta Giardi 10, Loredana Lanci 6, Federica Mazza 2, Simona Gentili, Paola Bagli, Elisa Vanucci, Martina Mazza (L). N. E.: Chiara Parenti, Rachele Stimac. Allenatore: Wilson Renzi.

Prossimo turno (18esima giornata).Sabato 5 marzo: BANCA DI SAN MARINO – Porto Fuori (Serravalle ore 18).

Serie C femminile. Classifica: Csi Imola 41, Icaro San Giuliano 41, Cervia 39, Porto Fuori 38, BANCA DI SAN MARINO 35, Uisp Imola 34, Lar Marignano 29, Bitline Massalombarda 27, Comaco Forlì 25, Alfonsine 16, Romagna Est Bellaria 14, Argenta 10, Stella Rimini 7, Volley 2002 Forlì 1.