27/10/11 – Royal Catering a Grottazzolina. Femm e Banca di San Marino in casa con Argenta

Serie B2 maschile. Trasferta da brividi per la ROYAL CATERING che scende nelle Marche per affrontare il Grottazzolina. Una squadra di blasone, con diversi campionati nazionali in A2 alle spalle, che non fa mistero di voler puntare alla vittoria nel girone per risalire la china. "E' un'altra partita impegnativa – spiega Luca Giulianelli, allenatore capo della ROYAL CATERING – La squadra allenata da Massimiliano Ortenzi ha giocatori di grande spessore a cominciare dal cubano Alexis Batte che è il loro martello di posto 4. Un cliente difficile, sempre in grado di produrre molti punti. Il palleggiatore è l’ottimo Paolo Ficosecco che con Gianluca Casadei forma una fortissima e conosciutissima coppia di beachers. Noi veniamo da una buona partita contro Forlì, con la squadra che in quell'occasione ha dimostrato di esserci. Stiamo lavorando forte e bene, concentrandoci in particolare sulla ricezione. L'obiettivo è far crescere ancora il nostro gioco".

Prossimo turno serie B2 maschile (3^ giornata). Sabato 29 ottobre: Videx Grottazzolina – ROYAL CATERING (Grottazzolina ore 21.00).

Serie B2 maschile. Classifica: Videx Grottazzolina 6, Rovelli Morciano 6, Fenice Forlì 6, Volley Forlì 6, Vianello Pescara 3, Montorio Teramo 3, Nadia Monte San Giusto Macerata 3, Chieti 2, Selci Perugia 1, Donati Ravenna 0, Paglieta Chieti 0, Si Computer Ravenna 0,  Lube Banca Marche Macerata 0, ROYAL CATERING 0.

 

Serie C maschile. La FEMM affronta in casa l’Argenta. “E’ una squadra salita dalla serie D, ma questo significa poco – è l’opinione del coach Maddalena Caprara – la mia impressione è che in questo campionato  si debbano rispettare tutte le avversarie, anche quelle apparentemente più deboli e non aver timore di quelle che appaiono decisamente più forti. Per me, a parte forse una o due squadre, tutti possono battere tutti. Detto questo, penso che dovremo affrontarli spingendo molto in battuta e stando molto attenti in ricezione.

Prossimo turno serie C maschile (3^ giornata). Sabato 29 ottobre: FEMM – Argenta (Serravalle ore 20.00).

Serie C maschile. Classifica: Bagnacavallo 6, Sar Cesena 6, Forlì Volley 5, Siropack Cesenatico 4, Porto Fuori Ravenna 4, Ventil System Marignano 3, Angelo Costa Ravenna 3, FEMM 2, Argenta 2, Donati Porto 2, Bellaria 2, Spem Faenza 2, Caffè Pascucci Rimini 1, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Anche la BANCA DI SAN MARINO affronta l’Argenta. “E’ una squadra giovane rinforzata con un paio di giocatrici esperte tra le quali la Ravani, una banda molto forte. La tradizione non ci è favorevole e di solito le subiamo sempre un po’. Dobbiamo lavorare bene con la battuta per mettere in difficoltà la loro ricezione. Sarebbe importante lasciarle alle nostre spalle per affrontare le partite più difficili, che arriveranno, con un buon bottino di punti in saccoccia”.

Prossimo turno (3^ giornata).Sabato 29 ottobre: BANCA DI SAN MARINO – Argenta (Serravalle ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: BANCA DI SAN MARINO 6, Shoesy Lugo 6, Argenta 5, Cervia 5, Stella Rimini 4, Flamigni San Martino 3, Volley Riccione 3, Alfonsine 3, Bellaria 3, Bitline Massalombarda 3, Comaco Forlì 1, Lar Marignano 0, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.

 

Serie D maschile. La ARKO, giovane squadra allenata da Claudio Carnesecchi, rinforzata da elementi di esperienza come l’alzatore Daniele Lombardi al rientro dopo un anno di inattività e il centrale nonché capitano Fausto Piscaglia, dopo due giornate è sorprendentemente in testa alla classifica assieme alle più accreditate Cervia, Cesenatico, New Volley e Massi&Co. Per i titani, venerdì 28 trasferta a Ravenna proprio contro la Massi&Co, primo severo test per misurare le qualità di una squadra che, è bene ricordarlo, è neopromossa ed ha la salvezza come obiettivo.