27/11/11 – Sammarinesi tutte ko nei rispettivi campionati

Serie B2 maschile. Opposta alla Fenice Forlì, vera mattatrice del campionato (6 vittorie su 6 partite), sabato scorso la ROYAL CATERING è uscita dal palazzetto di Forlimpoli sconfitta per 3 a 0 (21, 22, 23) ma senza troppe recriminazioni. I ragazzi di Luca Giulianelli sono rimasti in partita in tutti e tre i set e con qualche errore in meno avrebbero potuto forse dare vita a una partita diversa. Per di più, i titani sono scesi in campo senza Alfredo Tabarini, finora il miglior realizzatore della squadra, vittima di un infortunio nell’allenamento di venerdì. Detto questo, i forlivesi si sono dimostrati squadra solida, che ha meritato la vittoria e con obiettivi senz’altro diversi da quelli della ROYAL CATERING che si trova ora in zona retrocessione.

TABELLINO ROYAL CATERING: Crociani 5 (1 attacchi, 4 muri, 0 battuta); Bigucci 6 (6, 0, 0); Leurini 7 (5, 2, 0); Raggi 11 (10, 0, 1); Francesco Tabarini 11 (9, 1, 1); Zonzini 11 (9, 1, 1); Gennari (L); Benvenuti; Pucci. N. E.: Pari, Rossi, Ramberti. All.: Luca Giulianelli.

TABELLINO Fenice Forlì: Damassa 6, Bendi 6, Ceroni 5, Sangiorgi 5, Lucconi 14, Boschetti 13, Zaccherini (L). N.E.: Bussi, Sirri, Caminati, Giusti, Leone. Allenatore: Gianluca Versari.

Arbitri: Ivano Menatta (1°), Carlo Monterisi (2°).

Prossimo turno serie B2 maschile (8^ giornata). Sabato 3 dicembre: La ROYAL CATERING osserva il turno di riposo. Tornerà in campo domenica 11 dicembre a Morciano.

Serie B2 maschile. Classifica: Fenice Forlì 17, Videx Grottazzolina 16, Volley Forlì 14, Rovelli Morciano 12, Lube Banca Marche Macerata 11, Virtus Paglieta 11, Vianello Pescara 9, Si Computer Ravenna 7, Montorio Teramo 6, Chieti 6, ROYAL CATERING 6, Nadia Monte San Giusto 5, Selci Perugia 3.

 

Serie C maschile. La serie di vittorie consecutive della FEMM in campionato si ferma a 5. Sabato scorso alla Casadei di Serravalle, i sammarinesi hanno ceduto per 1 a 3 contro il Cesenatico secondo in classifica (24/26 24/26 25/18 19/25 i parziali). I ragazzi di Maddalena Caprara avrebbero meritato di raccogliere almeno un punto. I primi due set sono stati equilibrati, con le due squadre sempre vicine l’una all’altra. Il Cesenatico ci ha messo forse un pizzico di grinta difensiva e qualche soluzione d’attacco in più. Nel terzo la FEMM ha giocato in maniera impeccabile ed ha controllato pienamente il tentativo di ritorno avversario. Nel quarto parziale, il tracollo. I titani sono sempre rimasti lontani dagli adriatici che hanno dominato ben al di là del punteggio. Va anche detto che la FEMM si è presentata a questo big – match senza il palleggiatore titolare Lino Zonzini ed ha perso Bronzetti per infortunio a metà del primo set .

TABELLINO FEMM: Bacchini 9, Bronzetti 1, De Luigi 4, Guagnelli 24, Larice, Lombardi 3, Morelli (L), Stefanelli 11, Vanucci 11. N. E.: Vicini, Magnani, Orsi. All. Maddalena Caprara.

Prossimo turno serie C maschile (8^ giornata). Sabato 3 dicembre: Bagnacavallo – FEMM

(Bagnacavallo ore 20.30).

Serie C maschile. Classifica: Sar Cesena 20, Siropack Cesenatico 19, Bagnacavallo 15, FEMM 14, Forlì Volley 14, Spem Faenza 12, Angelo Costa Ravenna 11, Donati Porto 11, Bellaria 9, Argenta 8, Ventil System Marignano 6, Porto Fuori Ravenna 4, Caffè Pascucci Rimini 4, San Mauro Pascoli 0.

 

Serie C femminile. Sempre sabato sera. la BANCA DI SAN MARINO ha perso in casa per 3 a 0 (a 16, 13, 13) contro il Cervia. Le sammarinesi, ancora prive dell’americana Wagner seduta in panchina per onor di firma, sono state in partita solo fino al 13 pari del primo set, soprattutto grazie alla battuta sempre volutamente forzata. Poi, come le avversarie hanno aumentato la velocità del loro gioco, è calato decisamente il sipario e non c’è stata letteralmente più partita.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO: Bacciocchi 3, Stimac 3, F. Scarponi 4, Di Nardo 4, Parenti 4, Mazza (L), E. Scarponi 3, Magalotti, Valdinosi, Giuliani (2°L). N. E.: Pasini, Wagner.

Prossimo turno (8^ giornata).Sabato 3 dicembre: Idea Volley Bologna – BANCA DI SAN MARINO  (Arcoveggio ore 17.00).

Serie C femminile. Classifica: Shoesy Lugo 19, Cervia 18, Flamigni San Martino 18, St
ella Rimini 15,
Argenta 15, Bitline Massalombarda 14, Lar Marignano 11, Banca di San Marino 10, Comaco Forlì 8, Volley Riccione 7, Alfonsine 6, Bellaria 6, Idea Volley Bologna 0, Fulgur Bagnacavallo 0.

 

Serie D maschile. La ARKO San Marino incappa in una sconfitta per 3 a 1 (25/13 25/20 23/25 25/17 i parziali per i padroni di casa) in quel di Cesenatico. Contro la squadra di serie D degli adriatici, prima in classifica, i ragazzi di Carnesecchi subiscono forse la prima cocente delusione di questo peraltro finora brillantissimo campionato. I titani restano però in zona play-off e si apprestano ad ospitare sabato prossimo, in casa, la Angelo Costa Ravenna, fanalino di coda del campionato.