27/10/16 – Serie C: Titan Services, esordio a Budrio. Banca San Marino ospita la Sammartinese

StefanoMascetti

Serie C femminile. Dopo la sconfitta patita ad Ozzano nello scorso week-end, la BANCA DI SAN MARINO trova un altro difficile ostacolo da superare nella partita interna di sabato al Pala Casadei. Sale sul Titano, infatti, il San Martino in Strada. Le forlivesi sono in testa alla classifica a punteggio pieno proprio con l’Ozzano, dopo aver sconfitto il Riccione in trasferta e il Bellaria in casa.

“Noi stiamo bene sia fisicamente, sia mentalmente – racconta coach Luca Nanni. – Sappiamo di aver fatto male sabato scorso ma siamo solo all’inizio e l’Ozzano è davvero una squadra fortissima. San Martino è un bel gruppo. Rispetto all’anno scorso il Flamigni ha cambiato la palleggiatrice; è tornata a giocare l’opposto Piazza che si alterna nel ruolo con la giovane Lombardi mentre Paolini e Rosetti sono le bande. Tutti elementi molto validi e ai quali dovremo prestare attenzione”.

CLASSIFICA: Fatro Ozzano 6, Flamigni San Martino in Strada 6, Cattolica Volley 5, Rubicone In Volley Savignano 5, Teodora Ravenna 3, BANCA DI SAN MARINO 3, Montevecchi Imola 3, Cervia Volley 3, Olimpia Ravenna 3, Pgs Bellaria Bologna 2, Progresso Bologna 2, Fenix Faenza 1, Riccione 0, Gut Chemical Bellaria 0.

PROSSIMO TURNO: (3^giornata). Sabato 29 ottobre: BANCA DI SAN MARINO – Flamigni San Martino in Strada (Serravalle, ore 18).

Serie C maschile. Prima giornata di campionato in trasferta per la TITAN SERVICES. I ragazzi di Stefano Mascetti giocano a Budrio alle 18 di sabato.

“La squadra non è al top della condizione fisica per via delle tossine accumulate nel periodo della preparazione al campionato. – Spiega lo stesso Mascetti. – Va detto che il gruppo è l’ossatura della nazionale che affronterà i Giochi dei Piccoli Stati tra la fine di maggio e i primi di giugno e con il nostro preparatore atletico abbiamo stilato un programma che tenga conto di questo importante appuntamento. Certo, a Budrio sarà importante giocare una buona partita. Non sappiamo se sono la stessa squadra dell’anno scorso o se hanno cambiato qualcosa. Noi, invece, siamo un po’ cambiati: è partito uno dei palleggiatori, Gamboni, ma è tornato Crociani che è anche uno degli alzatori della nazionale. Abbiamo perso Farinelli che è salito in serie B e all’opposto partiremo con il17enne Ian Budzko. Insomma, solo dopo le prime giornate sapremo chi siamo e cosa potremo fare. Ma è un ragionamento che vale anche per le altre squadre”.

Prossimo turno: (1^ giornata). Sabato 29 ottobre: Budrio – TITAN SERVICES (Budrio ore 18).

Nella foto: Stefano Mascetti