28/06/13 – Europei femminili SMC: Malta – San Marino 3 a 0

Esordio secondo le previsioni nei Campionati Europei Small Country Division iniziati oggi a Malta. La nazionale femminile di San Marino è stata sconfitta per 3 a 0 (14, 24, 20) da Cipro, squadra favorita per la vittoria finale.

Il primo set è a senso unico. San Marino non mette mai la testa avanti ed è relativamente vicina alle avversarie fino all’8/5 per poi essere inesorabilmente lasciata indietro. Nel secondo parziale, il Ct Morolli registra la squadra e le titane sorprendono le isolane fino a portarsi sul 10/1. Le cipriote non perdono la testa e iniziano un veloce recupero che si concretizza sul 13 pari. Ma anche San Marino ha una bella reazione: non molla mai e arriva a giocarsela sul 24 pari prima di cedere. Anche nel terzo set la partita rimane in equilibrio fino a metà set. Anzi, è ancora San Marino a partire meglio (4/0, 8/4, 10/6). Cipro recupera in fretta (11/11) e, memore del secondo set, stringe i tempi e non lascia più spazio alle titane che chiudono a 20.

Una sconfitta preventivabile per la nazionale femminile che approfitta di questi Europei per far fare esperienza alle giocatrici più giovani, ma con una parte centrale della partita che riscalda il cuore. Tra le titane, otto punti totali per Chiara Parenti e Cristina Bacciocchi, due muri punto per Sarah Glancy.

Nel pomeriggio, la Scozia ha battuto il Lussemburgo per 3 a 2. Alle 20, si gioca Malta – Lussemburgo.

La classifica: Cipro 3, Scozia 2, Lussemburgo 1, Malta 0, San Marino 0.